Home » App & Gaming » Xiaomi rilascia l’app Sicurezza sul Play Store per aggiornamenti più rapidi
xiaomi valentino

Xiaomi rilascia l’app Sicurezza sul Play Store per aggiornamenti più rapidi

di Michele Ingelido

L’app Sicurezza di Xiaomi preinstallata nella MIUI, che è l’interfaccia utente dei suoi smartphone, è sbarcata sul Play Store di Android. Il motivo? Renderla indipendente dagli aggiornamenti di sistema in modo da poterla aggiornare più velocemente e con più frequenza rispetto al sistema operativo. Nonostante sia presente sul market principale del sistema operativo del robottino verde, l’applicazione è compatibile solamente con i dispositivi Xiaomi, Redmi e POCO che eseguono la personalizzazione MIUI.

Non è quindi possibile installarla su altri dispositivi. L’app Sicurezza sui dispositivi dell’azienda cinese gestisce diversi elementi in merito alla protezione dei dispositivi e all’ottimizzazione dell’esperienza utente. Tra le sue funzionalità ci sono la gestione delle applicazioni installate sullo smartphone, la gestione dell’utilizzo della memoria, i consumi energetici e molto altro.

Security integra un “Cleaner” per effettuare la pulizia della memoria, una funzione per il blocco delle applicazioni, la scansione per la sicurezza, la gestione dell’uso del traffico dati e un tool per migliorare le prestazioni del dispositivo aumentandone la velocità. L’app di Xiaomi è disponibile sul Play Store a partire da ieri 2 Luglio con accesso in anteprima, e quindi non è ancora una versione definitiva. L’ultimo changelog riporta che sono stati corretti dei bug noti e ne sono state ottimizzate le performance.

Download: Play Store

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti