Home » App & Gaming » Addio Google Play Musica: chiuso per sempre, largo a YouTube Music
google play music

Addio Google Play Musica: chiuso per sempre, largo a YouTube Music

di Roberto Naccarella

Come preannunciato da tempo, è arrivato ufficialmente l’epilogo per Google Play Musica. Il servizio di Big G chiude definitivamente i battenti per far posto a YouTube Music: se si prova ad aprire Google Play Musica appare una schermata che ci informa sul fatto che il servizio non è più disponibile. Un cambiamento che non coglie di sorpresa, dato che il gigante di Mountain View aveva dato un largo preavviso: era già stato comunicato mesi fa che entro la fine del 2020 sarebbe avvenuta questa sostituzione.

D’altronde, nell’ultimo periodo YouTube Music ha potuto dotarsi anche di una serie di importanti aggiornamenti, proprio per garantirgli la miglior struttura possibile per il “passaggio”. Come fare quindi per passare a YouTube Music dal vecchio servizio di streaming musicale? Teoricamente basta trasferire i propri dati sulla nuova piattaforma, procedendo poi alla disinstallazione dell’app di Google Play Musica per liberare spazio, almeno sui dispositivi in cui è possibile disinstallarla. Questo passaggio infatti non è ancora possibile su tutti gli smartphone.

Ad esempio, come fatto notare da alcune testate, con OnePlus 6T non si può ancora fare (anche se è probabile che verrà trovata una soluzione a breve, ndr).  Il consiglio che viene dato agli utenti è di procedere comunque alla cancellazione dei dati delle Impostazioni di sistema per recuperare spazio di archiviazione (si può arrivare anche ad un paio di GB, ndr), dato che le canzoni scaricate restano sulla memoria interna, occupando memoria.

Fonte: Android Police

È la settimana del Black Friday! Scopri le ultime offerte tecnologia su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti