Home » Smartphone » Apple vende iPhone 12 Pro a 1189€, ma produrlo costa meno di 350€
apple iphone 12 pro e pro max

Apple vende iPhone 12 Pro a 1189€, ma produrlo costa meno di 350€

di Michele Ingelido

I melafonini sono tra gli smartphone più costosi sul mercato, superati soltanto dai pieghevoli. Ma quanto costa la produzione degli ultimi modelli? La giapponese Formalhaut Techno Solutions ha condotto un’analisi volta ad analizzare proprio i costi di produzione della nuova serie iPhone 12. La variante Pro, in particolare, viene proposta sul mercato italiano ad un prezzo che parte da 1189 euro per la versione da 128 GB.

Ma quanto costa produrlo? Stando al rapporto pubblicato il suo costo di produzione ammonta a 406 dollari, che al cambio attuale equivalgono a circa 341 euro. Per produrre un iPhone 12 standard sono invece necessari 373 dollari, equivalenti a circa 313 euro. Il prezzo di listino di questo dispositivo è di 839 euro. Il componente più costoso è il modem 5G, ossia lo Snapdragon X55 di Qualcomm, che costa ad Apple circa 90 dollari.

Al secondo posto troviamo il display OLED di Samsung che costa 70 dollari. Subito dopo troviamo il processore Apple A14 Bionic la cui produzione costa 40 dollari, e poi ci sono RAM e memoria interna che costano rispettivamente 12,80 e 19,20 dollari. Non sono bruscolini nemmeno per la fotocamera Sony, che va da 7,40 a 7,90 dollari.

iphone 12 pro costi di produzione

La più alta percentuale dei componenti di iPhone 12 e 12 Pro proviene dalla Corea del Sud, seguita a pari merito da Europa e USA. Apple assembla la maggior parte dei suoi smartphone in Cina. Specifichiamo non sono stati presi in esame tutti i costi per realizzare e commercializzare gli iPhone 12: mancano all’appello costi aggiuntivi come quelli per ricerca e sviluppo e per il marketing.

Via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti