Home » App & Gaming » Il cloud gaming approda su iOS: arriva GeForce Now, presto anche Stadia
nvidia geforce now

Il cloud gaming approda su iOS: arriva GeForce Now, presto anche Stadia

di Roberto Naccarella

A quanto pare la strada della web app, percorsa per la prima volta da Amazon con il suo nuovo servizio di gioco in streaming Luna, sembra proprio essere quella corretta per aggirare le restrizioni dell’App Store e garantire il supporto anche per i dispositivi iOS. Sta facendo la stessa cosa anche GeForce Now, come confermato da NVIDIA, che ha realizzato la piattaforma streaming.

Il nuovo client web, che sarà gestito direttamente da Safari, consente infatti di far arrivare GeForce Now anche su iPhone e iPad. Si tratta di un’estensione molto importante per il servizio di NVIDIA, che arriva così a coprire tutte le piattaforme esistenti, ovvero PC, smartphone e tablet. Ma non è tutto, perchè NVIDIA ha in serbo anche un’altra novità. L’azienda con sede a Santa Clara, in California, sta collaborando con Epic Games per realizzare una versione di Fortnite giocabile con i controlli touch.

In questo modo, Epic potrebbe sfruttare GeForce Now per eludere il ban di Apple e riportare il famosissimo gioco (molto amato anche dai giocatori esports, ndr) su iPhone e iPad. Va comunque precisato che il gigante di Cupertino non è affatto contrario allo strumento del client web, anzi sta cercando di spingere verso questa strada per portare un servizio di gioco in streaming su iOS.

Presto su iPhone e iPad sarà disponibile in via ufficiale anche Google Stadia: Big G h annunciato che la sua piattaforma di cloud gaming sarà presto disponibile sui sistemi operativi di Apple. Nelle prossime settimane arriverà infatti sotto forma di versione web a cui si potrà accedere tramite il browser Safari. Lo stesso accadrà con Amazon Luna. Si tratterà quindi di una Progressive Web App (PWA), ma inizialmente potrebbe non esserci la possibilità di giocare.

Via: 9to5mac

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti