Home » App & Gaming » WhatsApp introduce i messaggi che si autodistruggono in chat e gruppi
trasferire whatsapp

WhatsApp introduce i messaggi che si autodistruggono in chat e gruppi

di Michele Ingelido

Una nuova funzionalità di WhatsApp farà felici tutti coloro che vorrebbero un po’ più di privacy e riservatezza sull’app di messaggistica più usata in Italia. Si chiama “messaggi effimeri” e il team dell’app della cornetta verde ci ha appena aperto una pagina nelle sue FAQ ufficiali, per cui sappiamo che il suo arrivo imminente. Ma di cosa si tratta e come funziona? I messaggi effimeri sono semplicemente messaggi che si autodistruggono, e una volta attivati l’autodistruzione avviene dopo 7 giorni.

Una funzione davvero molto attesa che arriverà sia nelle chat singole che nei gruppi. All’interno dei gruppi, solo gli amministratori potranno attivare la funzionalità di autodistruzione dei messaggi e sarà possibile farli scomparire solo dopo 7 giorni, sebbene la precedente versione prevedeva l’impostazione di tempistiche differenti. Insieme ai messaggi verranno eliminati anche i file multimediali ad essi associati, tranne quando è impostata l’opzione per il salvataggio automatico nella galleria.

WhatsApp precisa che nonostante l’eliminazione l’anteprima dei messaggi temporanei potrebbe comunque restare visibile nelle notifiche finchè l’utente non apre l’app. Lo stesso vale se i messaggi eliminati vengono citati oppure se vengono inoltrate in altre conversazioni. Inoltre, se un utente esegue il backup di WhatsApp che include il messaggio temporaneo, esso verrà incluso nel backup e cancellato solo quando il backup verrà ripristinato.

La funzionalità arriverà su Android, iOS, KaiOS, web e desktop (non è ancora chiaro quando di preciso, ma data la conferma ce l’aspettiamo a breve) e per attivarla basterà accedere alle chat, toccare il nome del contatto e scegliere Messaggi effimeri, quindi selezionare Sì o No per attivare o disattivare l’opzione.

Oggi è BLACK FRIDAY! Scopri le ultime offerte tecnologia su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti