Home » App & Gaming » Microsoft comprerà Discord: accordo da oltre 10 miliardi di dollari ad Aprile
microsoft

Microsoft comprerà Discord: accordo da oltre 10 miliardi di dollari ad Aprile

di Patrizia Maimone

Il suo motto recita “Il tuo posto per parlare”! Stiamo parlando di Discord, una delle piattaforme di VoIP, messaggi istantanei e videochiamate più utilizzate negli Stati Uniti e dagli appassionati di gaming di tutto il mondo. Ed è proprio su questo gioiello che Microsoft ha messo gli occhi e, a quanto pare, tra un po’ anche le mani. Mancherebbero, secondo le ultime indiscrezioni, pochi giorni all’ufficializzazione dell’accordo per il quale sono state sborsate cifre da record. Curiosi? Vediamo i principali dettagli.

Microsoft compra Discord per 10 miliardi di dollari

Microsoft ha deciso di procedere all’acquisizione di una delle piattaforme di messaggistica più in voga negli USA. Stiamo parlando di Discord per cui avrebbe sborsato l’ingentissima somma di 10 miliardi di dollari. Cifra che, però, è giustificata dal boom che proprio Discord ha vissuto durante il 2020 quando, forse anche a causa della pandemia da Covid-19, ha contato più di 140 milioni di utenti attivi per singolo mese facendo schizzare i ricarvi a ben 130 milioni di dollari.

A confermare la notizia è una fonte più che affidabile, il Wall Street Journal che parla anche di un termine entro cui l’accordo definitivo tra Microsoft e Discord vedrà, finalmente, la luce. Tutto potrebbe compiersi entro la fine di aprile 2021 e, quindi, entro il tempo massimo di un mese a partire da questo momento. Gli appassionati di gaming conosceranno indubbiamente le qualità della piattaforma che si distingue dalla concorrenza per una qualità audio sopra la norma e potrebbe, quindi, rappresentare un vero e proprio colpo grosso.

Seconda acquisizione per importanza dopo LinkedIn

Microsoft non è nuova alle acquisizioni importanti e, soprattutto, da capogiro in termini economici. Se per Discord ha sborsato la bellezza di 10 miliardi di dollari, il primato spetta però a LinkedIn la cui acquisizione risale a circa cinque anni fa. Correva l’anno 2016, infatti, quando il colosso di Redmond siglava quello che sarebbe stato il suo accordo più grosso di sempre per acquisire LinkedIn. In quell’occasione l’investimento fu di ben 26,6 miliardi di dollari.

Microsoft si è impegnata anche in altre acquisizioni nel corso degli anni e siamo certi che continuerà a farlo anche in futuro. L’avere quasi tra le mani un colosso come Discord è tra le acquisizioni più attese da tutti i fans dell’azienda. Una startup, quella per l’appunto di Discord, relativamente giovane che in appena sei anni è riuscita a raggiungere risultati entusiasmanti. Poteva Microsoft lasciarsi scappare l’occasione? Adesso non rimane che vedere se l’accordo verrà effettivamente portato a termine con le cifre indicate o meno. Non rimane che attendere! Vi terremo aggiornati.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti