Home » Gadget » Neuralink ha fatto l’impossibile: una scimmia gioca a Pong col pensiero
neuralink

Neuralink ha fatto l’impossibile: una scimmia gioca a Pong col pensiero

di Roberto Naccarella

Una scimmia è riuscita a giocare a Pong senza usare le mani, ma utilizzando solo il pensiero. Tutto merito di Neuralink, la società di neurotecnologie di Elon Musk, che è riuscita a realizzare un impianto neurale wireless, denominato N1 Link. Si tratta del primo importante passo di un percorso che dovrebbe portare alla creazione di impianti neurali wireless per aiutare le persone con disturbi neurologici.

Nel video diffuso da Neuralink si vede il macaco Pager (questo il suo nome) che gioca a Pong grazie a due Link impiantati nel cervello, uno nella corteccia motoria sinistra e l’altro nella destra. N1 Link è un dispositivo di registrazione neurale e di trasmissione dati, caratterizzato dalla presenza di 1.024 elettrodi, che ha permesso a Pager di spostare un cursore su un quadrato arancione per ottenere un frullato alla banana. Le attività neuronali vengono distinti dagli algoritmi di spike sorting, a loro volta analizzati dal Link.

Come accennato, nelle intenzioni di Neuralink c’è proprio la possibilità di fare la stessa cosa con gli esseri umani, ovvero consentire a chi è affetto da paralisi di muovere un cursore su uno schermo con il solo pensiero, oppure di digitare dei messaggi di testo o magari anche di cimentarsi nei videogiochi. Il passo successivo sarebbe quello di permettere alle persone con paralisi di riacquistare o quantomeno di migliorare la mobilità fisica.

Fonte

MSpy

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti