Home » App & Gaming » Clubhouse per Android sta arrivando: via alla fase di beta testing privata
clubhouse

Clubhouse per Android sta arrivando: via alla fase di beta testing privata

di Roberto Naccarella

La versione Android di Clubhouse è entrata finalmente nella fase di beta test, e questa è certamente una buona notizia. Come confermato dagli stessi sviluppatori, al momento la versione non è a disposizione di tutti, ma solo di uno stretto gruppo di beta tester. Tuttavia, gli utenti non dimenticano quanto garantito qualche settimana fa, pertanto è lecito aspettarsi una diffusione più ampia nel prossimo futuro.

Ma cos’è esattamente Clubhouse? Di fatto è un social network, che ha come peculiarità i messaggi vocali. Il suo riscontro negli utenti è già elevatissimo: nonostante sia presente solo su iOS, il social può già contare milioni di download, anche grazie agli endorsement di personaggi come Elon Musk e Mark Zuckerberg. Come avvenuto già con le Storie, introdotte da Snapchat e poi estese a tutte le principali piattaforme social, anche in questo periodo stiamo assistendo ad un lavoro costante da parte di Facebook, Instagram, Twitter, Spotify per cercare di fornire un’alternativa a Clubhouse.

Di recente perfino Telegram ha deciso di introdurre le chat vocali nei canali per uniformarsi alla moda del momento. Una mossa che chiaramente non farà piacere al social dei messaggi vocali, dato che gli utenti potrebbero progressivamente perdere interesse verso la piattaforma. In attesa di capire cosa accadrà in futuro, Clubhouse può godersi il successo dilagante, che gli consente di ricevere anche finanziamenti importanti per sviluppare l’app Android.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti