Home » Gadget » Niente IFA 2021, fiera cancellata: rischi ancora alti per le varianti del Covid
ifa 2020 berlino

Niente IFA 2021, fiera cancellata: rischi ancora alti per le varianti del Covid

di Roberto Naccarella

Niente da fare per l’IFA 2021. La voce era cominciata a circolare negli ultimi giorni, ma ora l’annullamento dell’evento è ufficiale. L’evento di Berlino era stato programmato per il prossimo mese di settembre (dal 3 al 7, ndr), ma l’andamento della pandemia di coronavirus non consente ancora di poter svolgere un evento con il pubblico in totale sicurezza in Europa. Le vaccinazioni procedono bene, ma la battaglia contro il Covid-19 è ancora lunga.

Nel comunicato congiunto di Messe Berlin e gfu Consumer & Home Electronics GmbH si fa riferimento soprattutto a possibili nuove varianti del virus, che potrebbero rendere meno efficaci i vaccini e determinare nuovi focolai. Per questo motivo, gli organizzatori hanno ritenuto che la pianificazione in sicurezza dell’evento berlinese fosse troppo complicata, specialmente tenendo conto degli spostamenti che avrebbero dovuto effettuare le varie aziende partecipanti all’IFA 2021.

Tuttavia, se la decisione di annullare l’evento in presenza era largamente attesa da tutti, in molti si aspettavano che l’IFA 2021 di Berlino potesse comunque svolgersi online, come avviene ormai da 15 mesi per molti altri grandi appuntamenti del settore tecnologico (e non solo). Gli organizzatori non sembrano intenzionati a seguire questa strada, almeno per il momento: pertanto non resta che darsi appuntamento al 2022, nella speranza che la pandemia venga definitivamente superata.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti