Home » Software » Android 12 Beta 2 è stata rilasciata: tutte le novità di Google
android 12

Android 12 Beta 2 è stata rilasciata: tutte le novità di Google

di Roberto Naccarella

Il percorso che porta ad Android 12 segna un’altra tappa importante, con il rilascio della seconda beta pubblica da parte di Google che viene riservata ai Pixel dalla terza generazione in poi. Nonostante sia solo una beta del nuovo sistema operativo include tante novità, a cominciare da un lettore multimediale di sistema che appare più compatto. Con la Beta 2, Google ha anche deciso di spostare nei Quick Settings sia la sezione dedicata al Wallet di Google Pay che i controlli dei dispositivi smart.

Altro aspetto di grande rilievo è quello che riguarda i piccoli toggle che compariranno non appena un’applicazione tenterà di accedere alle informazioni della fotocamera o del microfono: accesso che potrà essere disabilitato proprio attraverso questi toggle. L’implementazione della Dashboard privata consentirà all’utente di monitorare tutte le informazioni relative ai sensori integrati nel telefono utilizzati dalle app nelle ultime 24 ore.

In più, con la seconda beta di Android 12 notiamo miglioramenti dal punto di vista grafico, come l’unificazione dello slider del volume con i controlli specifici dei volumi e un restyling dell’opzione Markup. Entra nel vivo anche l’algoritmo Monet, che adatta la tonalità principale del sistema con lo sfondo usato sul telefono. Inoltre, si potrà accedere alla sezione riguardante le reti disponibili direttamente dal menu Impostazioni rapide.

Big G ha implementato anche una nuova disposizione per il Wallet di Google Pay e per i controlli dei dispositivi intelligenti connessi all’account, che si spostano nelle impostazioni rapide. Sono stati infine implementati dei toggle per disattivare l’accesso a fotocamera e microfoni al fine di rafforzare la preservazione della privacy dell’utente.

La Beta 2 di Android 12 è in roll out per i possessori dei dispositivi Pixel supportati che hanno aderito al programma di testing ufficiale tramite notifica via OTA.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti