Home » App & Gaming » Apple Music ora offre a tutti l’audio lossless e Dolby Atmos: come attivarlo
apple music audio lossless

Apple Music ora offre a tutti l’audio lossless e Dolby Atmos: come attivarlo

di Roberto Naccarella

Come già preannunciato nelle scorse settimane, il servizio di streaming Apple Music ottiene ufficialmente i nuovi formati, che sono quindi disponibili per tutti gli abbonati senza la necessità di pagare costi aggiuntivi. Parliamo nello specifico dell’audio lossless, che consente di mantenere la qualità audio originale senza perdita di dati, proprio come vorrebbero gli artisti. Inoltre abbiamo il supporto allo standard Hi-Res e a Dolby Atmos. Per attivarlo basta aprire Apple Music e cliccare sull’opzione Dolby Atmos che si trova sul menu Impostazioni.

Si aprirà una scheda in cui l’utente potrà attivare Dolby Atmos scegliendo anche l’impostazione per la qualità dell’audio dello streaming tramite cellulare, Wi-Fi o download dei brani. Ma tra le novità, come accennato, non c’è solo l’audio lossless. Anzi, il gigante di Cupertino sponsorizza soprattutto l’audio spaziale, ovvero la musica codificata in Dolby Atmos (che non è disponibile soltanto con le cuffie della mela, ma può essere impostato manualmente anche con le altre cuffie).

Proprio per consentire agli utenti di scoprire l’audio in Dolby Atmos, la sezione “Scopri” di Apple Music è stata arricchita con tantissimi album degli artisti che in questo momento vanno per la maggiore, ma anche con playlist di ogni tipo, che abbracciano i vari periodi storici. Il formato degli album può essere facilmente individuato grazie ai loghi che appaiono nella pagina del disco in questione e anche nella schermata di riproduzione. Un grande colpo a tutti gli altri servizi di streaming, i più importanti dei quali stanno però già lavorando per adeguarsi.

Via: 9to5mac

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti