Home » App & Gaming » WhatsApp invierà foto e video in alta qualità: come attivare l’opzione
trasferire whatsapp

WhatsApp invierà foto e video in alta qualità: come attivare l’opzione

di Michele Ingelido

Su WhatsApp è arrivata una funzionalità che milioni di utenti hanno richiesto per anni. Una delle più sentite mancanze dell’applicazione della cornetta verde era la possibilità di inviare ai propri amici e parenti le foto e i video in alta risoluzione, come realizzati dalla fotocamera o esattamente come caricati sul web. Finalmente l’applicazione proprietà di Facebook permetterà agli utenti di inviare foto e video ad alta risoluzione, senza più quell’alto livello di compressione che va a compromettere la qualità dell’immagine.

Come già garantito da molto tempo anche da Telegram, ora WhatsApp consente il caricamento di file multimediali in alta qualità, che può avvenire previa attivazione di una semplice impostazione. L’aggiornamento non è stato ancora rilasciato per cui la funzionalità non è ancora disponibile, ma quando arriverà (per ora non abbiamo ancora una tempistica precisa) tutti potranno attivare l’ambita opzione.

Ma come si potrà fare per attivare l’invio di foto e video in alta qualità? L’utente dovrà recarsi prima di tutto nelle impostazioni dell’applicazione tramite la relativa icona del menu in alto a destra. Sarà quindi necessario toccare su Spazio e dati, scheda nella quale apparirà la funzione. L’utente potrà scegliere di impostare la compressione su 3 livelli a scelta:

  • Automatica (Raccomandata): sarà WhatsApp a stabilire il livello di compressione dell’immagine in base alla velocità e alla tipologia della propria connessione.
  • Qualità migliore: l’applicazione caricherà immagini e video sempre con il livello di qualità più alto, ma non sappiamo se verrà eliminata del tutta la compressione o sarà semplicemente ad un livello inferiore.
  • Risparmio dati: per risparmiare sulla connessione dati e sullo spazio di archiviazione immagini e video verranno caricati compressi come sempre.

Pare che inizialmente l’opzione sarà disponibile solo per le immagini e solo successivamente si estenderà anche ai video. Non ci resta che attendere una data di rilascio dell’aggiornamento.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti