Home » App & Gaming » WhatsApp per iOS ha delle funzioni in più rispetto ad Android: ecco quali
trasferire whatsapp

WhatsApp per iOS ha delle funzioni in più rispetto ad Android: ecco quali

di Roberto Naccarella

WhatsApp è una piattaforma che riesce ad ottenere aggiornamenti in maniera costante, in modo tale da venire incontro alle esigenze di una platea di utenti ormai sempre più esigente. Ma l’esperienza migliore al momento è quella vissuta da coloro che utilizzano WhatsApp sui dispositivi Android o invece sono i possessori di iPhone a poter godere di maggiori funzionalità? Una domanda interessante, che può trovare risposte grazie all’indagine eseguita dal sito WABetaInfo.

Il confronto tra le versioni dell’applicazione per i due diversi sistemi operativi ha infatti permesso di rilevare che su iOS sono presenti funzionalità che invece risultano mancanti su Android. Ma quali sono queste funzioni? Ad esempio, con il sistema operativo di Apple è possibile controllare l’anteprima della chat senza inviare conferme di lettura oppure visualizzare il numero di conversazioni non lette all’interno di una chat, ma anche la possibilità di conservare in galleria foto, gif e video inviate in chat anche dopo che gli altri utenti hanno eliminato questi file per tutti.

Chiaramente ci sono anche delle funzionalità che sono presenti su Android e che invece mancano su iOS, e nello specifico la selezione delle chat in modalità di modifica o l’invio di foto non compresse come documento. Tuttavia, ad oggi, il noto portale sottolinea come ci sia un gap tra Android e iOS a favore del sistema operativo della “Mela”. Di seguito tutte le funzioni in più individuabili nella versione di WhatsApp per iPhone.

  • Anteprima della chat visualizzabile senza invio delle conferme di lettura
  • Possibilità di mantenere immagini, video e GIF in galleria anche se chi le ha pubblicate ha deciso di cancellarle per tutti
  • Sfocatura delle immagini attraverso l’editor integrato
  • Salvataggio manuale dei media
  • Visualizzazione del numero di messaggi non letti all’interno delle chat stesse
  • Riproduzione dei vocali dalle notifiche senza l’invio della conferma di ascolto
  • Download delle immagini tramite URL
  • Crop dei video

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti