Home » App & Gaming » I giochi Android stanno arrivando su Windows 10 e 11: ce li porta Google!
google play store windows

I giochi Android stanno arrivando su Windows 10 e 11: ce li porta Google!

di Michele Ingelido

Presto i giochi per Android si potranno giocare anche sui PC con Windows 10 e 11, e sarà Google a portarceli. Il supporto alle app Android a partire dal 2022 era stato annunciato da Microsoft già in occasione del lancio di Windows 11, tuttavia il colosso di Redmond aveva intenzione di portarceli attraverso una collaborazione con Amazon e il suo App Store.

Ma adesso è stata la stessa Google ad annunciare di essere al lavoro su una piattaforma che porterà i giochi Android su Windows 10 e 11: questa speciale applicazione per i sistemi operativi di Microsoft arriverà nel 2022. Grazie alla soluzione di Big G, i giochi presenti sul Play Store avranno il supporto nativo a Windows 10 e 11 dal prossimo anno, e c’è di più.

L’applicazione di Google non si limiterà solo ad eseguire i giochi per Android sui PC, ma garantirà anche una vera e propria integrazione tra i dispositivi con il sistema operativo del robottino verde e quelli con Windows. Il portavoce del gigante della Silicon Valley ha infatti annunciato che ci sarà un senso di continuità tra sistemi operativi: ad esempio, sarà possibile iniziare a giocare sullo smartphone e continuare sul computer esattamente dal punto in cui si era lasciato il gioco da mobile.

Per ora la novità di Google sembra riguardare solo ed esclusivamente i giochi e non ci sono altri dettagli in merito al funzionamento dell’app. Naturalmente si spera che venga presa la decisione di rendere compatibile la piattaforma con ogni singolo gioco Android esistente e di estenderla anche a tutte le altre applicazioni. La presenza dei giochi per dispositivi mobili anche su PC non può che far piacere ai gamer più incalliti: renderà il gaming da mobile sicuramente più entusiasmante e competitivo.

Via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti