Home » Smartphone » Vivo Y55s 5G ufficiale: è il miglior battery phone di Vivo ma costa poco
vivo y55s 5g

Vivo Y55s 5G ufficiale: è il miglior battery phone di Vivo ma costa poco

di Michele Ingelido

Vivo Y55s 5G è l’ultimo smartphone low cost sfornato da Vivo, ma si differenzia dagli innumerevoli altri smartphone economici lanciati dall’azienda quest’anno per una caratteristica al giorno d’oggi importantissima: la capacità della batteria. Questo smartphone è il dispositivo con la batteria più grande rilasciato dal brand e offre una capacità di ben 6000 mAh con supporto alla ricarica rapida a 18W.

Ne consegue che l’autonomia di Vivo Y55s 5G sarà senza dubbio notevole, specialmente se consideriamo che perfino i più recenti smartphone dell’azienda con batteria da 4000 mAh hanno un’autonomia sufficiente grazie ad una buona ottimizzazione software. Ma quali sono le restanti specifiche del nuovo dispositivo adatto a chi punta al risparmio? Innanzitutto troviamo a bordo un display LCD da 6,58 pollici con risoluzione Full HD+ e notch a goccia.

vivo y55s 5g

Sotto la scocca c’è spazio per un processore MediaTek Dimensity 700 con supporto alle reti di quinta generazione, affiancato da 8 GB di memoria RAM e 128 GB di spazio di archiviazione. Il retro del device ospita una doppia fotocamera da 50 + 2 Megapixel con sensore macro, mentre anteriormente c’è una selfie camera da 8 Megapixel. Il sistema operativo è Android 11, personalizzato da OriginOS 1.0. Vivo Y55s è stato appena lanciato in Cina nelle opzioni di colore blu, rosa e nero con un prezzo di listino che corrisponde a circa 237 euro al cambio.

Ad ora non ci sono informazioni riguardo l’uscita di questo smartphone dai confini cinesi, ma possiamo dire che se arrivasse in Italia sarebbe sicuramente un terminale molto gradito, naturalmente per via della sua enorme batteria.

Per restare sempre aggiornato sul brand e confrontarti con possessori e appassionati, iscriviti al gruppo Facebook.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti