Home » App & Gaming » likeQ è il primo “social network dello shopping”: dalle live all’acquisto
likeq app di shopping live streaming

likeQ è il primo “social network dello shopping”: dalle live all’acquisto

di Roberto Naccarella

La nuovissima likeQ è una speciale lanciata da QVC Italia – conosciuta soprattutto per il noto canale televisivo – dedicata principalmente allo shopping e utilizzabile sia su telefoni Android che iOS. La caratteristica principale di questa nuova applicazione consiste nel live streaming, ovvero nella possibilità per i creatori di contenuti e gli influencer di realizzare dei video in diretta sulle varie offerte in programma: gli utenti possono quindi seguire queste promozioni proprio tramite likeQ.

Nell’applicazione di QVC Italia sono presenti anche sezioni che consentono di procedere direttamente agli acquisti, senza dover passare dai video promozionali. Proprio come su TikTok, i filmati sono realizzati in verticale, proprio per consentire agli utenti di fruirne comodamente dai loro smartphone. In caso di mancata connessione, i filmati possono sempre essere recuperati e visti in un secondo momento. Ma quali possono essere i vantaggi di questi video?

Chiaramente, con il live streaming gli utenti possono interagire direttamente e in tempo reale con i creatori di contenuti, magari ponendo delle domande sul prodotto e togliendosi qualche dubbio prima di procedere all’acquisto. Insomma, la presenza delle dirette fa sembrare questa applicazione come un vero e proprio social network per lo shopping e gli acquisti online. Tuttavia, è ancora da scoprire se effettivamente gli influencer e i content creator sulla piattaforma risponderanno a tutte le domande poste dagli utenti.

L’app likeQ è disponibile gratuitamente per Android e iOS sia sul Play Store che sull’App Store: per vedere le dirette non serve creare un account e neppure effettuare il login tramite le credenziali Google o Facebook.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti