Home » Software » Microsoft rilascia il nuovo Media Player per Windows 11: per ora solo in Beta
windows 11 microsoft tpm

Microsoft rilascia il nuovo Media Player per Windows 11: per ora solo in Beta

di Roberto Naccarella

Fra i tanti aggiornamenti che sta ottenendo quest’anno Windows 11 c’è anche il nuovissimo Media Player, che segue il rilascio della versione KB5008353 con le risoluzioni relative ai problemi emersi con SSD e HDD. Nel post pubblicato lo scorso 16 novembre sul blog di Microsoft è stata infatti introdotta una piccola aggiunta dove viene appunto comunicato il lancio del nuovo riproduttore multimediale su Windows 11, destinato agli utenti Insider facenti parte del programma Beta.

Si tratta sostanzialmente di un programma unico che può essere utilizzato per tutti i servizi che servono alla riproduzione di contenuti multimediali. Microsoft ha operato un rinnovamento anche dal punto di vista estetico, rimodulando l’interfaccia utente del nuovo Media Player in modo tale da renderla a immagine e somiglianza del Fluent Design introdotto da Windows 11: per farla breve, oltre ad essere molto versatile, il nuovo lettore risulta particolarmente coerente sotto tutti i punti di vista.

Un altro aspetto accattivante è senza dubbio la modalità Picture-in-Picture dalla grande utilità, che favorisce un controllo rapido del player musicale. Ma dopo averla resa disponibile per il programma Beta, quando vedremo questa importante novità sul sistema operativo in versione stabile? In teoria non dovrebbe mancare molto al lancio ufficiale, fatta salva l’intenzione degli sviluppatori di migliorare il più possibile il nuovo Media Player in vista della “release”. Vi lasciamo ad un’anteprima della nuova interfaccia.

media player windows 11

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti