Home » Software » La NASA ha ideato un nuovo sistema per comunicare con gli alieni
alieni

La NASA ha ideato un nuovo sistema per comunicare con gli alieni

di Roberto Naccarella

Da diverso tempo la scienza mondiale cerca di “comunicare” con le possibili forme di vita extraterrestri, anche se finora senza risultati. Al momento, infatti, non abbiamo la prova certa della vita nell’universo, ma gli esperti proseguono comunque nel tentativo di migliorare ulteriormente il “messaggio” da recapitare agli alieni. Si tratta, per farla breve, di un nuovo comunicato, che prende il nome di Beacon in the Galaxy (BITG): in cosa consiste?

BITG è un sms cosmico, nato dall’idea di Jonathan Jiang, scienziato del Jet Propulsion Laboratory della NASA. Assieme ai suoi colleghi, Jiang ha chiarito i dettagli di questa novità in uno studio pubblicato qualche settimana fa. BITG è un messaggio in codice binario, che ha come target le possibili civiltà all’interno della Via Lattea. All’interno di Beacon in the Galaxy sono presenti concetti matematici e fisici di base, con l’obiettivo di provare a stabilire un mezzo di comunicazione universale con gli alieni.

Ma non è tutto, perché il codice fornisce anche una rappresentazione accurata dell’essere umano grazie ad un grafico, dove due individui compaiono assieme ad un’approfondita lezione di anatomia e ad una serie di dettagli sul DNA. Nel messaggio per gli alieni c’è ovviamente l’invito a rispondere, ma molto difficilmente si verificherà questo scenario: il linguaggio potrebbe essere ancora troppo arcaico.

Via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti