Home » App & Gaming » Facebook perde la sfida dell’audio: stop a podcast e Soundbites
Facebook

Facebook perde la sfida dell’audio: stop a podcast e Soundbites

di Michele Ingelido

Facebook, per contrastare la dirompente crescita dei relativamente recenti social network Clubhouse e TikTok, ha lanciato delle nuove funzionalità per la sua piattaforma ispirate proprio alla tipologia di contenuti pubblicabili su questi ultimi e delimitati al settore audio. Tuttavia Meta non è riuscita ad ottenere il successo sperato e ha deciso di cambiare rotta eliminando questi servizi.

Stiamo parlando prima di tutto del supporto ai podcast, che verrà ufficialmente rimosso a partire dal 3 giugno insieme a tutti i podcast pubblicati. Già da questa settimana, inoltre, non sarà più possibile pubblicare nuovi podcast. Inoltre verrà eliminato anche Soundbites: una specie di TikTok dell’audio che consente di creare e condividere brevi note audio nel proprio feed su Facebook. L’eliminazione di Soundbites e del relativo hub audio avverrà nelle prossime settimane.

Facebook ha scelto di non avvisare gli utenti riguardo l’eliminazione dei podcast, ma ha passato la palla ai publisher. In quanto a Live Audio Rooms che altro non è che l’equivalente di Clubhouse presente su Facebook, verrà integrato su Facebook Live con possibilità di avviare la trasmissione live sia con il solo audio che con audio e video. L’intenzione è abbastanza chiara: Meta vuole concentrarsi maggiormente sul metaverso e investire sui Reels per contrastare meglio l’egemonia di TikTok.

Fonte

Risparmia sulla tecnologia: scopri le offerte Amazon odierne!


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti