Home » News » Sonos Voice Control è l’assistente vocale alternativo amico della privacy
sonos voice control

Sonos Voice Control è l’assistente vocale alternativo amico della privacy

di Roberto Naccarella

Arriva Sonos Voice Control: l’assistente vocale realizzato dal noto produttore di altoparlanti che può essere utilizzato con i prodotti del marchio USA. Sui dispositivi già rilasciati sul mercato arriverà come aggiornamento gratuito, mentre su quelli nuovi sarà integrato. Ha la caratteristica di elaborare le richieste direttamente sul dispositivo e garantisce la compatibilità con una serie di servizi di streaming musicale, tra cui Sonos Radio, Apple Music, Deezer, Amazon Music e Pandora: l’azienda fa sapere che presto Voice Control sarà compatibile anche con altri servizi.

Il funzionamento è molto semplice. Tutto ciò che deve fare l’utente per avviare l’interazione è pronunciare la parola d’ordine “Hey Sonos”, formulando poi la propria richiesta. La voce dell’assistente vocale proprietario è quella di Giancarlo Esposito, attore noto al grande pubblico per le sue partecipazioni in serie come Breaking Bad (era Gus Fring) e The Mandalorian.

Con Sonos Voice Control si possono svolgere molte attività, tra cui controllare la riproduzione della musica in tutte le stanze e trasferire l’ascolto della musica da una stanza all’altra. Ma quando vedremo sul mercato il nuovo assistente vocale incentrato sulla gestione della riproduzione musicale? Negli Stati Uniti l’assistente vocale sarà disponibile già dal prossimo 1 giugno, mentre in Francia verrà lanciato entro la fine dell’anno. Successivamente verrà distribuito in altri mercati: la probabilità che arrivi anche qui da noi sembra alta.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti