Home » Smartphone » ARM annuncia la CPU Cortex-X3 e nuove GPU tra cui Mali-G715
arm cortex-x3

ARM annuncia la CPU Cortex-X3 e nuove GPU tra cui Mali-G715

di Roberto Naccarella

Prende il nome di Armv9 esattamente come la precedente architettura, ma dato che si tratta della seconda generazione i miglioramenti sono evidenti sia in termini di efficienza che di prestazioni. Ebbene sì, stiamo parlando della nuova architettura di ARM per i chip di smartphone e tablet, che introduce nuovi aspetti di natura tecnica come il nuovo Cortex-X3, che dovrebbe riuscire a garantire una velocità maggiore rispetto all’X2 con un consumo inferiore.

Sarebbe una novità davvero molto interessante, se confermata, dato che una delle criticità che ha riguardato il Cortex-X2 è stata proprio quella dell’eccessivo surriscaldamento. Grande attenzione anche per i Cortex-A715, anch’essi in grado di offrire prestazioni molto elevate ma con un consumo elettrico alto: secondo quanto affermato da ARM, le performance sono le stesse dei Cortex-X1, che si trovano su processori top di gamma come Snapdragon 888 e successivi. Cortex-X3 verrà probabilmente usato sui Samsung Galaxy S23.

Le novità per ARM non finiscono qui, dato che l’azienda che produce architetture di chip e componenti elettronici ha annunciato anche le caratteristiche di design di tre nuove GPU per smartphone. Si tratta di Immortalis-G715, Mali-G715 Mali-G615, con la prima caratterizzata dalla capacità di calcolare a livello hardware gli algoritmi per il ray tracing, vale a dire quella tecnica di disegno 3D che simula la riflessione dei raggi di luce sulle superfici per aumentare nettamente la qualità e la resa delle immagini.

Le prestazioni grafiche con le nuove GPU aumentano del 15% rispetto alla precedente generazione ed arriva anche il Variable Rate Shading che limita il consumo della batteria.

Fonte

💰 Risparmia sulla tecnologia: iscriviti al nostro canale Telegram di offerte! ✈️


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti