Home » App & Gaming » Google Duo prossimo all’epilogo: si unirà con Meet e sarà rivoluzione
google duo

Google Duo prossimo all’epilogo: si unirà con Meet e sarà rivoluzione

di Roberto Naccarella

La sostituzione di Google Duo con Meet che integrerà le sue funzionalità è in itinere già da diverso tempo, con Big G che ha avvisato di questo cambiamento tanti mesi fa. Ora, però, la modifica è diventata ufficiale, con la piattaforma più recente che ha l’ambizione di riuscire dove finora il gigante di Mountain View non è ancora riuscito ad incidere. Finora, infatti, i tentativi di avere un ottimo servizio per le videochiamate non sono andati come previsto, ma con Meet le cose potrebbero cambiare.

L’aggiornamento di Google Duo su Android e iOS può quindi avvalersi di tutte le funzionalità migliori della principale piattaforma per le videochiamate di Big G, come ad esempio la pianificazione delle riunioni, la personalizzazione delle chiamate e delle riunioni con sfondi virtuali, la condivisione in diretta dei contenuti, il supporto fino ad un massimo di 100 partecipanti e l’integrazione con servizi come Gmail, Assistant e altri ancora.

Molto importante il fatto che gli utenti non sono chiamati a scaricare una nuova applicazione, così come il mantenimento delle funzionalità di videochiamata già esistenti nella vecchia. Inoltre, con la nuova piattaforma dovrebbero sparire anche le limitazioni sulla durata delle videochiamate che conoscono bene gli utenti che usano Meet, almeno sull’app mobile (sulla versione web la durata dovrebbe essere di 60 minuti per le chiamate di gruppo). Terminato il periodo di test, Google Duo verrà rinominata in Meet.

Via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti