Home » App & Gaming » Malware Android su Play Store fa milioni di download: eliminate queste app
android malware

Malware Android su Play Store fa milioni di download: eliminate queste app

di Roberto Naccarella

Maxime Ingrao, noto ricercatore di sicurezza di Evina, ha individuato un nuovo malware all’interno di alcune applicazioni che possono essere scaricate tramite il Google Play Store ed hanno anche milioni di download. Ciò vuol dire che le probabilità che molti di noi le abbiano installate o possano installarle in futuro non sono basse. Questo malware, secondo il ricercatore di sicurezza, mette a rischio molti smartphone e tablet Android, dato che ha come obiettivo quello di abbonare l’utente a servizi premium mai richiesti.

Maxime Ingrao ha dato il nome di Autolycos a questo nuovo malware che fa preoccupare molto i ricercatori di sicurezza, che hanno già un bel da fare a causa dei ritorni di altre famiglie di malware molto pericolose come BRATA e Joker. Al momento, sembra che Autolycos sia presente in otto applicazioni scaricabili dal Google Play Store, per un totale di circa 3 milioni di installazioni. Chiaramente BigG ha immediatamente provveduto a rimuovere queste app infette dal proprio negozio virtuale, ma sono moltissimi gli utenti che le hanno già scaricate e installate sui propri dispositivi: vanno cancellate subito.

Ma quali sono queste app? Si tratta di Razer Keyboard and Theme dello sviluppatore xcheldiolola, Funny Camera (sviluppatore KellyTech), Vlog Star Video Editor (com.vlog.star.video.editor), Creative 3D Launcher (app.launcher.creative3d), Wow Beauty Camera (com.wowbeauty.camera), Gif Emoji Keyboard (com.gif.emoji.keyboard), Freeglow Camera 1.0.0 (com.glow.camera.open) e Coco Camera v1.1 (com.toomore.cool.camera). Chi ha provveduto ad installare una di queste app deve procedere immediatamente alla disinstallazione, dato che costringono gli utenti a sottoscrivere servizi a pagamento con addebito sul conto telefonico.

Fonte

Risparmia sulla tecnologia: scopri le offerte Amazon odierne!


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti