Home » PC » Bill Gates rinuncia a tutta la sua ricchezza: la donerà in beneficienza
Bill Gates

Bill Gates rinuncia a tutta la sua ricchezza: la donerà in beneficienza

di Michele Ingelido

Da molti anni Bill Gates non fa più parte di Microsoft, tuttavia ha sempre continuato a far parte della classifica degli uomini più ricchi al mondo. Adesso ha deciso di uscire anche da quest’ultima: il filantropo co-fondatore di Microsoft donerà tutta la sua ricchezza in “beneficenza”, trasferendola di fatto alla sua Fondazione Bill & Melinda Gates che ha creato insieme alla ormai ex moglie nel lontano 2000.

Bill Gates trasferirà alla sua Fondazione ben 20 miliardi di dollari e nel 2026 le spese di quest’ultima aumenteranno da 6 a 9 miliardi di dollari all’anno. Per chi non la conoscesse, è una Fondazione si occupa di migliorare l’assistenza sanitaria e ridurre la povertà estrema nei Paesi in via di sviluppo ed opera anche negli Stati Uniti. Il filantropo ci ha tenuto a precisare che il suo non è un sacrificio: in quanto privilegiato si sente in obbligo ad affrontare queste grandi sfide.

La ricchezza di Bill Gates verrà utilizzata dalla Fondazione per la prevenzione delle pandemie, l’eliminazione delle malattie tra cui poliomelite e Alzheimer, la lotta contro i problemi legati al cambiamento climatico, la lotta per la parità di genere e il miglioramento delle attività educative. Il co-founder di Microsoft, dopo questa sua nobile scelta, auspica che anche altre persone in posizione di grande privilegio e ricchezza facciano la stessa cosa e restituiscano le proprie risorse alla società.

Fonte

💰 Risparmia sulla tecnologia: iscriviti al nostro canale Telegram di offerte! ✈️


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti