Home » App & Gaming » Sony aggiorna PS5 con un mare di novità in beta, tra cui il 1440p
sony playstation 5 - PS5

Sony aggiorna PS5 con un mare di novità in beta, tra cui il 1440p

di Roberto Naccarella

L’Auto Low Latency Mode è una delle ultime aggiunte introdotte sulla PS5 grazie ad un recente aggiornamento rilasciato da parte di Sony. La bella notizia è che la piattaforma sta ricevendo un nuovo update con funzioni fin qui mai viste, anche se per ora l’aggiornamento è disponibile solo in alcuni Paesi: nell’elenco non figura ancora l’Italia, ma entro la fine dell’anno dovrebbe arrivare anche qui da noi. La prima novità è l’introduzione del supporto all’output 1440p HDMI, pertanto ora i videogiocatori possono scegliere questa opzione.

Chiaramente ci sarà bisogno che il monitor e il gioco per PS5 si spingano fino alla risoluzione 4K, in modo tale da consentire all’opzione 1440p di favorire un anti-aliasing decisamente più apprezzabile. Un’altra aggiunta è sicuramente la Gamelist, ovvero le cartelle che permettono di organizzare nel migliore dei modi la libreria, suddividendo i titoli per genere o per gusti personali. E’ possibile creare fino ad un massimo di 15 Gamelist, ognuna delle quali può avere al suo interno un massimo di 100 titoli.

In più, ora su PS5 è più semplice riprendere la propria sessione di gioco nel punto in cui era stata lasciata grazie ad un miglioramento nell’accesso alle attività in corso. E’ inoltre possibile chiedere ai membri di un party la condivisione dello schermo per seguire le loro partite. Infine, una schermata consentirà di mettere a confronto con le cuffie l’audio stereo con l’audio 3D, così da rendere la scelta più semplice. Tutte le novità del nuovo aggiornamento in versione beta sono descritte in modo completo sul blog ufficiale.

Fonte

💰 Risparmia sulla tecnologia: iscriviti al nostro canale Telegram di offerte! ✈️


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti