Home » Software » Vimar reinventa il videocitofono: ora è un hub per la smart home
vimar videocitofono smart

Vimar reinventa il videocitofono: ora è un hub per la smart home

di Michele Ingelido

Vimar rinnova la sua linea di videocitofoni smart presentando due modelli molto innovativi: Tab 5S Up e Tab 7S Up. Più che videocitofoni questi dispositivi connessi sembrano dei veri propri tablet o smart display in grado di fungere da hub per il controllo della smart home.

I videocitofoni smart di Vimar sono installabili senza opere murarie e sono collegabili all’applicazione per smartphone App View compatibile con Android e iOS attraverso la connettività Bluetooth o tramite gli assistenti vocali. Tra le funzionalità di Tab 5S Up e Tab 7S Up troviamo la chiamata da remoto attraverso l’applicazione Video Door e la possibilità di attivare scenari preimpostati dal sistema View Wireless.

L’interazione avviene attraverso dei monitor touch da 5 e 7 pollici rispettivamente. Inoltre è possibile personalizzare le funzionalità dei comandi soft touch a proprio piacimento: si possono accendere determinati luci con un solo tocco, far aprire le tapparelle quando si ritorna a casa e tanto altro. Attraverso un aggiornamento gratuito rilasciato da Vimar anche altri videocitofoni delle serie Tab 5S e 7S Up potranno ricevere queste funzionalità.

Naturalmente le opzioni implementate sui nuovi smart display possono essere sfruttate anche utilizzando l’app sullo smartphone. Migliora quindi l’ecosistema smart home dell’azienda grazie ad un’integrazione sempre più all’avanguardia.

💰 Risparmia sulla tecnologia: iscriviti al nostro canale Telegram di offerte! ✈️


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti