Home » Smartphone » Samsung: i pieghevoli diventeranno gli smartphone principali
samsung galaxy z fold4

Samsung: i pieghevoli diventeranno gli smartphone principali

di Michele Ingelido

I pieghevoli diventeranno lo standard degli smartphone: ne è convinta Samsung, forte di un grande primato in questa nicchia le cui vendite sono vistosamente in crescita. Stando al colosso sudcoreano entro il 2025 gli smartphone pieghevoli rappresenteranno oltre il 50% delle sue vendite totali di smartphone premium, diventando così il nuovo standard dei telefoni cellulari.

Samsung lascia quindi intendere che ci abitueremo ai display pieghevoli, che questi scenderanno di prezzo e che sapremo sfruttare le loro potenzialità per migliorare la user experience. Attualmente la casa sudcoreana è il leader del settore foldable ed è anche quella che ha lanciato più modelli in assoluto. I Galaxy Z Fold3 e Z Flip3 hanno venduto 7,1 milioni di unità su 9 milioni di pieghevoli venduti a livello mondiale da parte di tutti i brand.

Se consideriamo che la serie Galaxy S21 ha venduto tra i 20 e i 25 milioni di unità, possiamo assumere che i foldable rappresentano già il 30% dei dispositivi premium venduti dal brand e quindi la previsione che vuole che superino il 50% entro il 2025 è molto plausibile.

Naturalmente Samsung non resterà così potente a lungo, dato che la concorrenza è alacremente al lavoro in questo settore. Abbiamo già visto svariati modelli da parte di Motorola, Huawei, Xiaomi, OPPO e Vivo, anche se solo i primi due brand li hanno portati anche in Europa, di cui il secondo senza servizi Google. Ed è da poco stato confermato in via ufficiale che anche OnePlus è al lavoro per realizzarne uno.

Fonte

Risparmia sulla tecnologia: scopri le offerte Amazon odierne!


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti