Top 5 migliori notebook economici (da 300 a 400 euro)

Oggi giorno c’è chi inizia scuola o università e si ritrova senza un computer, chi lavora e ne ritiene uno indispensabile, chi ne ha bisogno per operazioni basilari nella vita quotidiana e chi viene abbandonato dal suo vecchio modello e cade nel panico. Insomma, in questa annata 2016-2017 stare senza un PC anche in mobilità è per molti un vero calvario, ma una cosa mette i bastoni tra le ruote a tutti quando si tratta di comprarne uno: i prezzi. I PC desktop come anche i computer portatili, anche nelle migliori offerte notebook e PC fissi hanno un costo non indifferente, non solo nuovi ma perfino usati.

I PC portatili, anche detti notebook o laptop, nella fascia low cost, sono di solito i migliori computer per rapporto qualità prezzo. Hanno un monitor e una tastiera, quindi tutto ciò che serve, possono essere trasportati ovunque e non hanno in offerta un prezzo spropositato. Ecco perchè i notebook economici con sistema operativo Windows 10 sono una delle mete più ambite per chi ha bisogno di un PC. Purtroppo però tra le offerte portatili non è oro tutto ciò che luccica, e tra processori Intel Core i3 o inferiori ed altre caratteristiche ci si può spesso confondere tra le offerte PC, specie sottocosto. Anche i PC portatili migliori sono infatti molto meno potenti di un computer fisso dallo stesso prezzo, quindi bisogna individuare assolutamente il miglior notebook per trovarsi di fronte una macchina valida.

E per individuare i computer portatili migliori da Mediaworld, Euronics o in altri negozi (come succede per i fissi, per i PC assemblati con componenti da gaming per giocare o per gli spesso costosi ultrabook), bisogna essere esperti di hardware e saper fare un confronto. Se ci si ferma solo ai pollici dello schermo e all’hard disk il rischio di acquistare una ciofeca è alto, senza usare mezzi termini. Asus, Acer, HP, notebook cinesi: i brand sono tanti, ma quali saranno i migliori portatili? Dopo avervi mostrato la top 5 migliori notebook FreeDos economici (2016) senza sistema operativo e la top 5 migliori convertibili 2 in 1: ibridi tablet e notebook, ecco a voi la top 5 migliori notebook economici (da 300 a 400 euro).

Indice

Di che fascia sono i notebook economici da 300-400 euro?

I PC portatili che si possono trovare a prezzi che oscillano da 300 a 400 euro sono indubbiamente di fascia bassa. Sono quindi notebook economici adatti alla navigazione e all’utilizzo di programmi che non includono grafica 3D avanzata come quelli di video editing o grafica professionale. Vanno quindi benissimo per andare in internet, per la videoscrittura con software come Word e cose simili, ma scordatevi i programmi pesanti ed i videogiochi. Con un po’ di fortuna su questo range di prezzo si può trovare anche qualcosa di meglio della fascia entry-level, e si può arrivare a sfiorare la fascia media. E’ ciò che cercheremo anche di proporvi in questa guida all’acquisto, contenente una selezione oculata dei computer più potenti con cui si può risparmiare.

Caratteristiche tecniche

Quando si prendono in esame dei notebook economici, è praticamente la priorità guardare le loro caratteristiche tecniche. Dato che sono spesso di fascia bassa e potrebbero rivelarsi insufficienti per alcuni utilizzi, se non hanno buone specifiche si rischia di fare un acquisto sbagliato. Andiamo quindi a vedere cosa dev’esserci nella scheda tecnica per poter considerare un PC portatile con Windows 10 degno di nota.

  • Processore: una CPU potente è l’ABC per dei notebook economici perfetti. E’ infatti questo componente l’elemento principale per le prestazioni. E’ come trovare una miniera d’oro riuscire ad acquistare un portatile fra 300 e 400 euro con un processore almeno Intel Core i3, ma non è affatto indispensabile per buone performance. Degli AMD serie E e degli Intel Celeron possono rivelarsi comunque ottimi anche se hanno performance sensibilmente più scarse.
  • RAM e hard disk: un quantitativo di memoria RAM di almeno 4 GB diremmo che è d’obbligo dal 2018 per avere un’esperienza solida con un PC. Per quanto riguarda l’hard disk invece, solitamente sui notebook economici da 300 a 400 euro li troverete da 500 GB, quantitativo già ottimo. Considerate che un film può occupare intorno a 1 GB se non è in altissima risoluzione, e che i contenuti video, gli album musicali e i giochi sono gli elementi che richiedono più spazio.
  • Connettività: questo ambito è costituito da diversi elementi. Tra i più importanti abbiamo le porte USB, che devono esserci se volete collegare facilmente mouse, tastiere, chiavette USB e hard disk esterni. La presenza di una porta HDMI è importante se volete collegare un monitor esterno, mentre il WiFi dual band serve per avere prestazioni migliori con la connessione wireless, anche se non è mai indispensabile. Diremmo che insieme al Wi-Fi, almeno le opzioni di connettività sopra citate devono esserci. Comodità aggiuntive spesso presenti possono essere la porta Ethernet per connettersi con il cavo al modem e il lettore di schede SD.
  • Batteria: quando non utilizzate i notebook economici a casa ma li adoperate in viaggio sono alimentati a batteria, la quale deve durare molto se pianificate di usare sempre il vostro PC fuori casa. Una batteria almeno a 3 celle è d’obbligo se volete una buona autonomia. Tenete conto che la durata media di un PC portatile va dalle 4 alle 5 ore.

Costruzione e ergonomia

La qualità costruttiva, l’estetica e l’ergonomia sono dettagli spesso trascurati in favore della scheda tecnica, ma altrettanto importanti se volete usare il vostro portatile in mobilità. Ci sono PC più o meno leggeri e più o meno sottili: il peso e lo spessore è sempre diverso, e sono elementi che si fanno sentire quando si tratta di trasportare il PC in giro. Inoltre, può essere importante per chi scrive molto anche valutare l’ergonomia della tastiera. Purtroppo questo non è facile se non si provano i computer di persona, dato che nelle schede tecniche non ci sono praticamente mai informazioni sulla tastiera. Altra cosa importante sono materiali e assemblaggio, altro elemento per cui abbiamo avuto un occhio di riguardo in questa guida, dato che i notebook a differenza dei fissi possono essere molto soggetti a urti.

Migliori notebook economici fra 300 e 400 euro

Lenovo ThinkPad V110

notebook economico lenovo

Questo notebook economico dovrebbe costare molto di più, ma ha un prezzo che lo rende un best buy e che batte la concorrenza per un motivo: il suo processore molto potente. In una fascia di prezzo in cui di solito al massimo troviamo gli Intel Celeron, questo laptop monta un processore molto più potente: un Intel Core i3-6006U, accompagnato da 4 GB di memoria RAM. E c’è un hard disk dalla capacità di ben 500 GB, che è molto capiente e utile nel caso dobbiate memorizzare file di grandi dimensioni o in grandi quantità.

Il processore regala buone performance anche per utilizzi che vanno oltre quelli di base e non soffre di problemi di surriscaldamento. Da ciò derivano anche delle ventole molto poco rumorose. Lo schermo è da 15,6 pollici di diagonale, visualizza a video con una risoluzione HD di 13660 x 768 ed è opaco, quindi riflette molto poco la luce. Si tratta anche di un monitor che non presenta sfarfallii come tanti altri di fascia entry level. Con un utilizzo in navigazione web via WiFi l’autonomia della batteria si aggira intorno alle 5 ore, un risultato senza dubbio soddisfacente e sopra la norma se consideriamo la fascia di prezzo.

Vedi qui la migliore offerta Amazon: Lenovo 80TL00A9IX ThinkPad V110 Portatile con Display da 15.6″, Processore Intel Core i3-6006U, 4 GB DDR4-SDRAM, 500 GB HDD, Scheda Grafica Intel HD Graphics 520, Windows 10 Home, Nero

HP 250 G6

notebook economico hp

Sulla sua fascia di prezzo questo PC è veramente unico per quanto riguarda una questione di comfort. E’ molto difficile se non impossibile che fra i 300 e i 400 euro si possa trovare un notebook così sottile e leggero, e quindi molto comodo in viaggio e per il lavoro. La sua risoluzione è HD con 1366 x 768 pixel, e presenta una speciale tecnologia che garantisce una retroilluminazione potente e quindi una alta luminosità. Oltre ad un’ottima esperienza visiva troviamo anche un audio di spicco.

Tra la componentistica hardware troviamo un processore Intel Core i3-6006U dall’alta frequenza, supportato da 4 GB di memoria RAM e da un hard disk dalla capacità di ben 1 TB. Il sistema operativo installato è Windows 10 Pro con funzionalità avanzate per l’ambito business e lavorativo, che costa di più rispetto a quello base preinstallato negli altri PC. Nonostante ciò il prezzo è davvero ridicolo per una macchina così efficiente. Come performance non c’è da lamentarsi in quanto agli utilizzi di base come la navigazione e la maggior parte dei programmi. Non mancano porte USB 3.0 per la massima velocità di trasferimento dati con le periferiche esterne.

Visualizza su Amazon la migliore offerta: HP 250 G6 Portatile, Display da 15.6″ , i3-6006U, 4 GB DDR4, SATA 500 GB, Intel HD 520, Windows 10 Pro, Argento Cenere Scuro [Layout Italiano]

Dell Vostro 3568

notebook economici

Ecco un PC Windows 10 completo e bilanciato, ottimo per un ampio ventaglio di utilizzi e che non crea problemi per questa fascia. Partendo dal display, su questo modello milita un pannello dalla diagonale di 15,6 pollici che visualizza le immagini ad una risoluzione HD di 1366 x 768 pixel. Il monitor è opaco, quindi non presenta fastidiosi riflessi contro luce come gran parte dei PC portatili; ciò è supportato da una buona luminosità che riduce di molto i problemi visivi rispetto alla concorrenza. Sul lato hardware questo computer vanta un processore Intel Core i3, 4 GB di RAM e 500 GB di memoria interna.

La CPU si comporta molto bene e riesce a sopportare anche programmi abbastanza pesanti senza problemi di surriscaldamento e senza nemmeno problemi di rumore delle ventole. Non potete ovviamente darvi ai videogiochi, ma le prestazioni non sono affatto di scarso livello. Da segnalare è anche la solida e robusta qualità costruttiva nonostante sia un PC low cost. Tutt’altro che deludente è infine la batteria, che registra una autonomia di circa 6 ore e mezza in navigazione WiFi con parametri bilanciati, un risultato eccezionale di un bel po’ sopra la media dei notebook.

Visualizza su Amazon la migliore offerta: DELL Vostro 3568 2.00GHz i3-6006U 15.6″ 1366 x 768Pixel Nero Computer portatile

Acer Aspire A315

notebook economici acer

Desiderate la migliore esperienza di visualizzazione ed anche le migliori performance? Allora questo stupendo Acer fa per voi. Chiariamo subito che non è un modello adatto a tutti: il suo schermo ha una diagonale di 15,6 pollici e il design è molto compatto, quindi molto comodo per averlo in mobilità. Ma anche che la qualità video è sensibilmente superiore a tutta la concorrenza su questa fascia di prezzo. In questa classifica questo Acer Aspire è l’unico ad avere un monitor che mostra le immagini con la tecnologia Comfyview che migliora la visibilità.

Ciò unito a un’alta definizione e quindi un buon livello di dettaglio, cosa molto importante per la multimedia o per i programmi di grafica. Non è finita qui, perchè questo PC è anche il più prestante in assoluto per la fascia di prezzo. Sotto la raffinata scocca vanta un rilevante processore AMD E2-9000, con i soliti 4 GB di memoria RAM e 500 GB di hard disk. Il processore vi permetterà di farvi utilizzare programmi anche abbastanza pesanti senza il minimo rallentamento, restando reattivo e non surriscaldandosi. Anche dopo lunghe sessioni di utilizzo il terminale rimane fluido e non si stanca. Con una media di 6 ore di autonomia, anche la batteria non delude.

Visualizza su Amazon la migliore offerta: Acer Aspire A315-21-20BH Notebook, Display 15.6″ HD Comfyview, Processore AMD Dual-Core E2-9000, RAM 4 GB Ddr4, 500 GB HDD, Nero [Layout Italiano]

Asus P541UA-GQ1349

notebook economici asus

Questo è infine il notebook economico che metterà d’accordo tutti, perchè è completo, è efficiente, costa poco e non ha praticamente l’ombra difetti. E’ stato tra l’altro valutato positivamente da praticamente tutti coloro che lo hanno acquistato. Anche se dall’immagine non sembra non vi preoccupate, non è un FreeDos ma ha Windows 10 installato. Il display è il solito pannello da 15,6 pollici che visualizza le immagini ad una risoluzione HD di 1366 x 768 pixel, ma è contraddistinto dalla ineccepibile qualità di Asus. E’ un monitor opaco anti riflesso ed ha una buona fedeltà di colori insieme all’assenza di sfarfallii. Per nulla da trascurare è poi la qualità costruttiva con un design ben rifinito e la comodità della tastiera.

Tra i componenti hardware giace un processore Intel Core i3-6006U con 4 GB di memoria RAM e 500 GB di hard disk. L’ottimizzazione di questi componenti è impeccabile in quanto la CPU non scalda mai anche se utilizzata con software pesanti, abbiamo una silenziosità unica ed una fluidità che quasi sembra trattarsi di un PC che costa 200 euro in più. La batteria riesce in navigazione web a raggiungere le 5 ore e mezza, rendendo questo modello di una casa produttrice molto affidabile arduo da attaccare sotto un po’ ogni punto di vista considerando il prezzo.

Vedi qui la migliore offerta Amazon: Asus P541UA-GQ1349 Notebook da 15.6″ HD, i3-6006U, HDD 500 GB, RAM 4 GB, Intel HD 520 graphics

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it