iPhone 8: il futuro è nell’assenza dei tasti fisici

Tra le altre novità e indiscrezioni che ruotano intorno al nuovo Apple iPhone 8 ci sono quelle relative alla mancanza di tasti fisici nella parte anteriore dello smartphone. Questa piccola grande rivoluzione si aggiunge alle altre già annunciate (come l’ennesimo cambio dei connettori di ricarica) e a quelle che si rincorrono tra le indiscrezioni.

Il nuovo iPhone 8, con il display OLED, non avrà il tasto Home, che verrà sostituito da una Function Area. Al momento non ci sono conferme né specifiche tecniche sulle funzionalità che questa nuova area potrà consentire. Gli analisti, Ming-Chi Kuo in testa, deducono che probabilmente l’introduzione della Function Area potrebbe risentirne le dimensioni del nuovo iPhone, arrivando complessivamente ai 5.8”.

Oltre a eliminare il tasto Home, la nuova Function Area dell’iPhone 8 dovrebbe sostituire il TouchID e introdurre nuove tecnologie biometriche per il riconoscimento delle impronte digitali. La rivoluzione, forse, più che nella sostanza segna un altro importante passo fuori dalla linea tracciata da Steve Jobs. L’ex capo e ispiratore di Apple, infatti, era convinto che il tasto fisico frontale, con il quale tornare semplicemente alla schermata iniziale, fosse il fulcro su cui ruotava tutta l’essenza, la comodità e l’unicità di iPhone. A quanto pare i suoi successori non la pensano così.

Fonte

Lia Placido

Magneticamente attratta da tutto ciò che è innovazione senza mezzi termini. Amo il nuovo, la scoperta, l’apparentemente inspiegabile.