LG G6 è realtà al MWC 2017 con display Full Vision e Snapdragon 821

Anche il momento dell’uscita di LG G6 è arrivato, attraverso la presentazione da parte della casa produttrice al Mobile World Congress 2017 di Barcellona che si sta tenendo proprio in questi momenti. Lo smartphone top di gamma è riuscito a portare un pizzico di innovazione e originalità su un mercato che è sempre più saturo in quanto ai telefoni cellulari. Di seguito trovate le caratteristiche tecniche del nuovo flagship, mentre i prezzi non sono ancora noti. Prima di tutto abbiamo un design interamente in metallo in 3 colorazioni: Astro Black, Mystic White e Platinum.

Sulla parte frontale di LG G6 troviamo un display che occupa una grandissima parte del pannello frontale lasciando poco spazio ai bordi. Si tratta di uno schermo che è stato soprannominato Full Vision per il suo formato unico: 18:9. La diagonale è di 5,7 pollici e la risoluzione supera il Quad HD con 2880 x 1440 pixel. Il vetro è anche protetto da Gorilla Glass 5. Tra la componentistica hardware non troviamo il processore Snapdragon 835 che si è accaparrato Samsung in esclusiva per il Galaxy S8, bensì il quad core Snapdragon 821 da 2,35 Ghz.

lg g6

La memoria RAM di LG G6 ammonta a 4 GB, mentre lo storage è di 32 o 64 GB a seconda del mercato in cui verrà immesso, e si può espandere tramite micro SD. Sul retro troviamo una doppia fotocamera, questa volta non sporgente, da 13 Megapixel. Uno degli obiettivi ha un grandangolo ampliato di 125 gradi, l’altro è da 71 gradi. La fotocamera frontale è da 5 Megapixel con grandangolo a 100 gradi, mentre la batteria è da 3300 mAh e supporta Quick Charge 3.0.

lg g6

via

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it