Home » News » Nintendo Switch: emersi i dati sulla durata della batteria
Nintendo Switch

Nintendo Switch: emersi i dati sulla durata della batteria

di Rosaria Di Prata

Nintendo Switch prima del 3 marzo, data del suo debutto, ha distribuito a giornalisti e YouTuber la nuova console proprio per poter iniziare a verificare le caratteristiche che finora sono state semplicemente elencate.  L’attenzione si è soffermata sulla batteria anche in riferimento ai test che continuano ad affermare la sua durevolezza proprio secondo quanto già comunicato da Nintendo.

Nintendo Switch in maniera ufficiale ha comunicato che prima che la batteria si spenga occorrono almeno tre ore di utilizzo. Questa verifica è stata effettuata giocando a The Legend of Zelda: Breath of the Wild. Se viene intensificata la luminosità, la batteria dura meno, uno scarto di circa 10 minuti.

La casa produttrice per Nintendo Switch ha fornito anche dati interessanti rispetto alla console a riposo: 8 ore per un consumo del 2%, un’ora di ricarica fa acquistare invece il 45% di autonomia. Se invece si vuole completare la ricarica della batteria al 100% occorrono tre ore. Dopo averla spenta sono necessari 4 minuti di carica prima che possa essere nuovamente utilizzata. Informazioni utili per coloro che stanno prendendo in considerazione l eventuale acquisto di questa console, si tratta di dati precisi che finalmente possono essere presi in considerazione in un modo oculato per avere dei riferimenti in termini di consumo della batteria.

Via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti