MWC 2017: HP Pro X2, nuovo laptop ibrido per professionisti

HP è una delle protagoniste al Mobile World Congress 2017 con una novità particolarmente importante per i creativi ed i professionisti che hanno necessità di un laptop ibrido flessibile ed efficiente per i propri progetti, con una buona dose di potenza per consentire le elaborazioni più complesse: HP Pro X2.

Si tratta di un laptop con tastiera rimovibile, quindi destinato a diventare un comodo tablet all’occorrenza. Durante la presentazione ufficiale, HP si è focalizzata parecchio sulle peculiarità di HP Pro X2, affermando che si tratta di un prodotto destinato soprattutto ai “Millennials”, i creativi di nuova generazione che hanno bisogno di un laptop da utilizzare istantaneamente ovunque si trovino.

HP Pro X2 è incentrato sul sistema operativo Windows 10, ed ha dalla sua parte un potente processore Intel Core i7 (7Y75) ed un’unità grafica Intel Graphics 615, schermo da 1.920 × 1.280 pixel, 8 GB RAM e un capiente SSD da 512 GB. Un particolare inaspettato è la presenza di connessione LTE dati veloce e stabile, senz’altro indispensabile per chi preferisce questo tipo di connettività occasionalmente.

A questa dotazione si aggiungono alcune migliorie tecniche che rendono HP Pro X2 un device convertibile molto peculiare: una penna stilo Wacom per il design, un dock per la ricarica, un hub per gestire più dispositivi connessi, ed anche uno scanner ottico, decisamente inaspettato. Il dispositivo è protetto da Gorilla Glass e presenta alcune caratteristiche tipiche dei device “rugged”, tra cui la resistenza ad umidità, polvere e shock. Il dispositivo è pronto per il lancio nel mercato statunitense; e ci aspettiamo di vederlo anche in Europa a poche settimane dalla chiusura del MWC 2017.

Via