Home » Indossabili » Gadget » Snapdragon Wear 1200, arriva il nuovo chipset dedicato ai wearables e al mondo IoT
qualcomm snapdragon 845

Snapdragon Wear 1200, arriva il nuovo chipset dedicato ai wearables e al mondo IoT

di Roberta Betti

Qualcomm torna ad essere protagonista nel mondo dei wearable e di Internet of Things grazie ad un nuovo chipset della celebre serie Snapdragon Wear dedicato in maniera specifica ai dispositivi indossabili e alla connettività tra device creati per il settore della domotica e le smart home. Snapdragon Wear 1200, questo il nome del nuovo processore a consumi ridotti, è stato annunciato recentemente al MWC di Shanghai, rivelandone in contemporanea la prossima reperibilità per un vasto numero di applicazioni.

Qualcomm Snapdragon Wear 1200 completa la roadmap che il colosso statunitense ha stilato per il mondo degli smart device, aggiornando le possibili scelte hardware dopo aver pubblicato Snapdragon Wear 1100 e 2100. Tra i nuovi feature inaspettati per la nuova piattaforma hardware, la presenza di un system on a chip predisposto per la connettività LTE, un sistema di power management integrato attraverso circuiti appositi in grado di ridurre il consumo energetico, e un supporto esteso a numerosissime bande RF (grazie al modem multi-modale capace di sfruttare gli standard M1/NB1/E-GPRS).

La connettività di rete sembra non essere un problema per il nuovo Snapdragon Wear 1200: è incluso il supporto completo a GPS, GLONASS, servizi di geolocalizzazione incentrati su cloud ed a sorpresa anche sul geofencing (sistema di rilevamento dell’utente sfruttato in modo da definire con ampia precisione i suoi confini geografici, e i movimenti di entrata e uscita da un determinato perimetro). Non manca la connettività Wi-Fi, Bluetooth e il supporto alle chiamate VoLTE.

Snapdragon Wear 1200 offre inoltre buone prestazioni tecniche (grazie alla frequenza di 1,3GHz del processore) e compatibilità con tante applicazioni incentrate sul kernel Linux: sembra quindi essere una scelta di rilievo per molti producer interessati a rendere smartwatch, activity tracker e dispositivi smart evoluti in generale parte essenziale della vita di un utente interessato all’Internet of Things, e lo vedremo al più presto integrato su diversi top di gamma dei brand più popolari.

via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti