Samsung Galaxy Note 8: 4 varianti con Snapdragon 835 certificate da FCC

La FCC americana ha appena certificato 4 diverse varianti di Samsung Galaxy Note 8, smartphone top di gamma del colosso coreano numero uno al mondo sul mercato della telefonia, in uscita il 23 Agosto a New York. Le versioni sono destinate alla vendita sul mercato degli Stati Uniti, quindi probabilmente non sono quelle che arriveranno in Italia. Ognuna di queste varianti vanta sotto la scocca un processore octa core Qualcomm Snapdragon 835 da 2,45 GHz di frequenza.

Questo ci fa intuire che Samsung Galaxy Note 8 nella versione europea avrà lo stesso processore del Galaxy S8, ossia l’octa core Samsung Exynos 8895. Le versioni certificate dalla FCC sono identificate dai numeri di codice SM-950U, SM-950U1, SM-950W e SM-N950XU. Tra queste versioni c’è in pratica quella no-brand e ci sono quelle da destinare ai vari gestori telefonici statunitensi. Le caratteristiche tecniche quindi sono le stesse in ogni variante.

Purtroppo la FCC non ha rivelato nessuna delle specifiche tecniche del phablet, a parte il SoC. Secondo le indiscrezioni Samung Galaxy Note 8 avrà uno schermo 4K da 6,2 pollici o superiore, con supporto alla tecnologia HDR, anche su Netflix. Avrà lineamenti più squadrati rispetto ad S8, con una curvatura del display che potrebbe essere meno accentuata, e ovviamente la S Pen a supporto.

fonte

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it