Huawei sta per portare il proprio AppStore Android in Europa

Huawei è al lavoro per portare il suo primo store di applicazioni Android in Europa. L’annuncio è ufficiale: l’AppStore arriverà nel nostro continente nel primo trimestre del 2018, e dopo la Cina l’Europa sarà il primo luogo in cui sbarcherà. La casa produttrice cinese ha recentemente avuto partnership con 15 sviluppatori di app e giochi oltre che con 2 fornitori di servizi video, il tutto al fine di fornire più contenuti possibili nello store.

L’azienda ha anche rivelato che al progetto Developer Alliance lanciato da Huawei stessa hanno aderito più di 240.000 sviluppatori, che hanno guadagnato oltre 400 milioni di dollari in totale. Insieme al nuovo store ci sarà anche un altro servizio dell’azienda che arriverà in Europa nel primo trimestre dell’anno prossimo: Video Service, con contenuti sia locali che globali al suo interno.

huawei

Speriamo che questo AppStore sarà capace di regalare un’esperienza di utilizzo del sistema operativo Android ancora più avanzata e piena di risorse rispetto a quella offerta dal buon vecchio Play Store. Ovviamente, aspettatevi di vedere questo AppStore preinstallato sui prossimi smartphone sia di Huawei che del suo sub brand: Honor. O meglio su quelli che arriveranno a partire dal primo trimestre del 2018. Sarà uno store valido o verrà considerato un bloatware? Lo scopriremo presto.

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it