Arriva Microsoft Pay per Edge: il nuovo futuro dei pagamenti online

Arrivano nuovi aggiornamenti per Microsoft Pay, l’evoluzione del servizio che era conosciuto precedentemente come Wallet, il software per la gestione di pagamenti e acquisti online che ora viene rinnovato dal colosso di Redmond e reso compatibile con il browser Edge. Il nuovo layout offrirà una semplificazione delle procedure di acquisto online, facilitandole in modo veloce e  intuitivo e direttamente dal browser Microsoft Edge.

Con l’aggiornamento il primo passo richiesto per effettuare l’acquisto nei negozi online tramite Microsoft Pay sarà la selezione del metodo di pagamento, per i quali si dovranno fornire i dati. Questo sistema di registrazione dati consentirà alla transizione di avvenire di volta in volta più velocemente senza dover ricorrere a conti esterni. L’accesso al circuito sarà così pratico ed immediato e consentirà di effettuare i propri acquisti online in poche mosse.

Unico requisito minimo richiesto per poter utilizzare Microsoft Pay è di aver installato Window 10 Fall Creators Update, versione rilasciata da Microsoft nel mese di Ottobre.Il progetto iniziale prevedeva di estendere l’aggiornamento di Pay anche per smartphone Windows ma l’intenzione di applicare Windows 10 ai dispositivi mobili è stata presto abbandonata, pertanto solamente gli utenti Desktop potranno beneficiare delle nuove funzioni applicative Microsoft Pay e di transazioni online pratiche e veloci.

Lia Placido

Magneticamente attratta da tutto ciò che è innovazione senza mezzi termini. Amo il nuovo, la scoperta, l’apparentemente inspiegabile.