Samsung Galaxy J7 compare su Geekbench: processore Exynos 7870 e 2 GB di RAM

Manca ormai solo una settimana alla presentazione ufficiale dei nuovi dispositivi della serie Galaxy J. Samsung si prepara a svelare al pubblico i suoi nuovi prodotti durante l’evento che si terrà in India, ma nel frattempo molti dettagli riguardanti questi device sono già emersi online. Questa volta ad essere interessato dalla fuga di notizie è il Galaxy J7 (2018), che nelle scorse ore ha fatto la sua comparsa sul noto portale di benchmark Geekbench con il nome in codice SM-J737A.

L’elenco pubblicato su Geekbench rivela molte delle specifiche tecniche più importanti del nuovo dispositivo di Samsung. Galaxy J7 sarà caratterizzato da un processore Exynos 7870 (abbinato a 2 GB di RAM, ndr), lo stesso che troveremo anche sul Galaxy J6, l’altro telefono della serie J svelato qualche giorno fa in alcuni rendering. Il sistema operativo di Samsung Galaxy J7 sarà Android Oreo 8.0. Il nuovo telefono del colosso sudcoreano ottiene 737 punti nella modalità Single-Core e 3722 in Multi-Core.

Chi voleva qualche dettaglio in più sul design rimarrà deluso. L’aspetto estetico di Galaxy J7 è ancora piuttosto ‘segreto’, anche se dovrebbe somigliare ai telefoni della serie J: toccherà aspettare direttamente la presentazione del 25 maggio, salvo “leak” che possono sempre spuntare nei prossimi giorni. Nessuna novità nemmeno sul prezzo di lancio del dispositivo.

Roberto Naccarella

Giornalista pubblicista, 32 anni, ho sempre avuto una grande passione: scrivere. Mi piace lo sport, seguo la politica, amo la musica. Diffido di ogni forma di elitarismo. Sono nato il giorno di San Patrizio e mi sento un pò irlandese.