Home » Smartphone » Samsung Galaxy Note 9 compare su Geekbench: stesso processore di S9
samsung galaxy note 9

Samsung Galaxy Note 9 compare su Geekbench: stesso processore di S9

di Michele Ingelido

Se la serie Galaxy S è la più famosa di Samsung, la gamma Note è decisamente la più unica per via del suo inclinamento alla produttività grazie alla presenza della S Pen per disegnare e scrivere. Samsung Galaxy Note 9, prossima nave ammiraglia di questa line-up, è stato appena visto sui listini della piattaforma Geekbench con il codice di modello SM-N960N. I benchmark ci svelano che ha lo stesso identico processore di Galaxy S9 e S9+, ossia Exynos 9810.

Come da tradizione, non è cambiato nulla rispetto ai predecessori. Insieme al processore ci sono 6 GB di RAM: la casa coreana non ha deciso di fare il salto ad 8 GB come con il Note 8. Il nuovo Samsung Galaxy Note 9 ha il sistema operativo Android 8.1 installato, ultima versione disponibile attualmente. Al lancio però questo potrebbe tramutarsi in Android P. Ultimo dettaglio che trapela dai benchmark sono i punteggi, motivo per il quale lo smartphone è stato inserito nei listini della piattaforma.

Samsung Galaxy Note 9 ha totalizzato 2737 punti in performance single-core e 9064 punti in multi-core. Secondo i rumors, questo phablet arriverà con un display da 6,4 pollici, leggermente più grande del modello precedente. Per adesso le informazioni sul top di gamma sono molto rarefatte e non possiamo dirvi altro.

fonte: Geekbench

È la settimana del Black Friday! Scopri le ultime offerte tecnologia su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti