Apple annuncia macOS Mojave, watchOS 5 e tvOS 5 al WWDC 2018

Alla Worldwide Developers Conference 2018, Apple oltre a svelare iOS 12 ha annunciato anche nuove versioni di altri 3 sistemi operativi: macOS per PC, watchOS per smartwatch e tvOS per TV Box. La nuova versione del primo è soprannominata Mojave ed ha novità che stravolgono parecchie cose. Sono state rinnovate prima di tutto le app Borsa, Memo vocali e Home. La UIKit di iOS è stata soggetta ad un porting per questo sistema operativo, e adesso sui Mac sono disponibili alcune delle applicazioni Apple usabili su iPhone e iPad.

E’ stata modificata l’interfaccia desktop e la funzione di ricerca, così come la barra laterale. Grazie a Continuity le applicazioni tra i vari dispositivi Apple con macOS Mojave ora vengono sincronizzate in tempo reale. E’ stata aggiunta la possibilità di registrare lo schermo e la modalità notte, un nuovo app store e nuove funzione per la privacy su Safari. In autunno ci sarà l’aggiornamento definitivo per iMac e Macbook. Con watchOS 5 sono state migliorate le funzioni relative al fitness, tramite l’aggiunta della modalità Sfide per competere con i propri amici fissando obiettivi.

E’ stato aggiunto il monitoraggio di yoga ed escursioni, e tante altre funzionalità, tra cui anche l’app Walkie-talkie per i messaggi vocali con i contatti via Wi-Fi o connessione dati. Siri è più intelligente e sono arrivati i podcast. E queste sono solo alcune delle grandi novità annunciate. Con il nuovo tvOS 5, la Apple TV ora supporta Dolby Atmos e la TV via cavo.

via: TechRadar, via2: Arstechnica

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it