Asus Zenfone Ares lanciato con 8 GB RAM: è incentrato su AR e VR

E’ stato lanciato sul mercato di Taiwan Asus Zenfone Ares, un nuovo smartphone di fascia alta che fa dell’innovazione il suo punto di forza. Ma freniamo subito il vostro entusiasmo perchè non si tratta di un nuovo cellulare, bensì di un semplice rebrand del vecchio Zenfone AR. Ciò che lo fa rimanere interessante è però il prezzo: questo rebrand non arriverà in Italia, ma se avete modo di trovarvi a Taiwan vi potrebbe far piacere sapere che costa solamente 300 euro al cambio attuale.

Eppure le caratteristiche sono da vero top di gamma. Asus Zenfone Ares ha le stesse specifiche di ZF AR, tra cui troviamo il focus su realtà aumentata e realtà virtuale. Ha una fotocamera da 23 Megapixel con sensori di movimento e di profondità che può creare effetti 3D in realtà aumentata. Il suo display è da 5,7 pollici di tipo Super AMOLED e con risoluzione Quad HD. E’ supportato anche l’audio Hi-Res a 384 kHz con tecnologia SonicMaster 3.0.

Il suo processore è il Qualcomm Snapdragon 821 che è accompagnato da ben 8 GB di RAM e una memoria interna da 128 GB UFS 2.0 espandibile. Supporta Project Tango di Google ed ha una batteria da 3300 mAh che si può ricaricare rapidamente tramite BoostMaster Fast Charging e Quick Charge 3.0.

via: Dealsntech

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it