Honor Play, lo smartphone “gaming” potrebbe arrivare anche in Italia

Per tutti gli appassionati di gaming sono in arrivo ottime notizie. Stando a quanto rivelato da Xiaoyu Zhang, Honor Play arriverà quasi certamente anche negli altri mercati entro la fine di agosto. All’inizio, infatti, si pensava che lo smartphone dedicato ai “videogamers” sarebbe stato disponibile solo in Cina, come aveva lasciato intendere lo stesso brand che fa capo a Huawei.

Invece il PR Manager dell’azienda per il Medio Oriente e l’Africa ha rivelato le nuove intenzioni di Honor, che sta valutando l’eventualità di proporre lo smartphone su scala globale. Zhang, al momento, non ha fatto riferimento ad una data di lancio, ma è bastata questa notizia a scatenare una serie di reazioni positive tra gli utenti. Il dispositivo di Honor, infatti, è particolarmente adatto per il gaming, data la presenza di un processore come Kirin 970 e della Turbo GPU. Inoltre, a fare la differenza in suo favore c’è anche il prezzo, che risulta davvero accessibile.

Zhang non ha precisato neppure quali saranno i mercati interessati dall’arrivo (ammesso che venga confermato) di Honor Play. Non è detto, quindi, che lo smartphone sbarcherà in Europa, Italia compresa. Tuttavia, l’ipotesi è da considerarsi probabilissima, visto l’ottimo riscontro del sub-brand di Huawei nel Vecchio Continente.

Roberto Naccarella

Giornalista pubblicista, 32 anni, ho sempre avuto una grande passione: scrivere. Mi piace lo sport, seguo la politica, amo la musica. Diffido di ogni forma di elitarismo. Sono nato il giorno di San Patrizio e mi sento un pò irlandese.