Huawei annuncia Honor Play, Honor 9i e Matebook D 14 tra innovazione e prezzo

Giornata di annunci per Huawei: il primo colosso cinese nel mondo degli smartphone ha annunciato 2 nuovi cellulari ed anche un nuovo PC portatile. Ma andiamo per ordine: l’annuncio che ha catalizzato più hype è sicuramente quello di Honor Play, uno smartphone Android in cui l’innovazione gioca il ruolo più importante. Questo device è il primo ad avere la tecnologia GPU Turbo, creata dall’azienda cinese per permettere agli smartphone di reggere i giochi più pesanti senza consumare molto la batteria. Se vi è mai capitato di veder scendere la batteria repentinamente in gioco, sapete a cosa ci stiamo riferendo. L’efficienza nell’elaborazione grafica con questa tecnologia aumenta del 60% e i consumi del processore si riducono del 30%.

Stando a Richard Yu di Huawei, i dispositivi di fascia media riusciranno con le loro performance single-thread a battere quelle multi-thread delle GPU di fascia top di gamma. In più, aumenterà la fluidità dei giochi e ci sarà la qualità HDR. In futuro GPU Turbo implementata su Honor Play potrà supportare anche realtà aumentata e realtà virtuale. Tornando a Honor Play, supporta anche il gaming 4D, con il rilevamento delle scene nei videogiochi e il suono tridimensionale. E’ palese quanto questo smartphone sia incentrato sul gaming: ha una pellicola sul suo display che riduce i riflessi per permettere di giocare anche sotto la luce, ed è in grado di passare da WiFi a traffico dati durante il gioco senza interrompere la partita.

Parlando di specifiche tecniche, davanti alla sua scocca in metallo c’è un display da 6,3 pollici con notch e risoluzione Full HD+ di 2340 x 1080 pixel. Sfoggia un processore Kirin 970, 4 o 6 GB di RAM e 64 GB di memoria espandibile fino a 256 GB. Ha una doppia fotocamera da 16 e 2 MP sul retro con supporto ad AI e gesture in realtà aumentata, nonchè uno snapper frontale da 16 Megapixel. La batteria è da 3750 mAh e l’OS installato è Android 8.1 Oreo con la EMUI 8.2 a personalizzarlo. Il prezzo in Cina parte da 312 dollari e la disponibilità è stata annunciata per l’11 Giugno.

Honor 9i: caratteristiche e prezzi

honor 9i

Non solo il top di gamma, Huawei ha annunciato anche un midrange oggi. Si chiama Honor 9i e nonostante sia più economico non manca di stile. Arriva infatti con una bellissima scocca in vetro a effetto specchio e con display borderless. Lo schermo ha una notch, una diagonale di 5,84 pollici e una risoluzione Full HD di 2280 x 1080 pixel. E’ meno potente sul lato hardware con un processore Kirin 659 e 4 GB di RAM, mentre la memoria sarà disponibile in tagli da 64 o 128 GB. Ha una doppia fotocamera posteriore da 13 + 2 MP e una frontale da 16 Megapixel. Entrambi i setup supportano l’AI. Abbiamo per finire una batteria da 3000 mAh e Android 8.1 Oreo out of the box. Il prezzo partirà da 218 dollari in Cina, nazione in cui sarà disponibile a partire dal 7 Giugno.

Huawei Matebook D: il notebook con AMD Ryzen

huawei matebook d

Oltre agli smartphone Honor Play e 9i, è arrivato anche un notebook. Si tratta della nuova versione di Matebook D con display da 14 pollici in Full HD. Oltre allo schermo di dimensioni differenti, si differenzia dalla vecchia varainte per la presenza di un processore AMD Ryzen 5 2500, che è accompagnato da una GPU Vega 8, 8 GB di RAM e un SSD da 256 GB. Pesa solo 1,45 kg e ha uno spessore di soli 15,8 mm. Ciononostante contiene una grande batteria da 57,4 Wh che dura fino a 12 ore. Purtroppo non ne è stato annunciato il prezzo, ma ci aspettiamo che sarà più economico rispetto alla variante con Intel i5 già in commercio che costa all’incirca 791 dollari in Cina.

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it