Home » App & Gaming » Google Lens, l’app standalone arriva finalmente su Google Play Store
Google Lens

Google Lens, l’app standalone arriva finalmente su Google Play Store

di Roberta Betti

Google sta puntando parecchio sulle potenzialità di Google Lens, l’app dedicata al riconoscimento “smart” di animali, luoghi e oggetti della vita quotidiana su cui desideriamo sapere più informazioni, semplicemente inquadrandoli con la fotocamera del nostro smartphone.

Dopo essere stata accolta calorosamente dal pubblico Android sui dispositivi in cui Big G ha già provveduto ad integrarla, Lens diventa finalmente disponibile nella sua versione standalone, scaricabile da Google Play Store come una qualsiasi altra app. Il lancio è avvenuto recentemente, in seguito alla scelta della casa di Mountain View di espandere la popolarità del servizio e la sua compatibilità con quanti più smartphone possibili, purché dotati di un hardware adatto.

Trattandosi al momento di una sorta di soft-launch limitato ad alcuni paesi, Google Lens potrebbe non essere scaricabile dallo Store in tutte le località del mondo, tuttavia possiamo essere certi del fatto che prima o poi Big G rimuoverà questa limitazione, offrendo a tutti l’occasione di sperimentare l’app. Gli utenti italiani possono comunque installarla, dal momento che Lens è già disponibile su Play Store: tutto quello di cui abbiamo bisogno è un dispositivo aggiornato ad Android 6.0 Marshmallow (oppure, ovviamente, versioni più recenti dell’OS).

Continua, nel frattempo, l’opera di diffusione di Google Lens da parte di alcuni produttori che hanno scelto di integrare nativamente l’applicazione di Big G all’interno della camera app di device specifici. Tra di essi, spicca sicuramente Sony, che ha compiuto il grande passo installando Lens a bordo di Xperia XZ2 e XZ2 Compact, tra i più recenti flagship in grado di supportare le sue funzioni in tutto e per tutto.

Download: Play Store

È la settimana del Black Friday! Scopri le ultime offerte tecnologia su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti