LG annuncia la nuova serie Q Stylus: tre dispositivi “mid-range” con display 6,2”

La serie Q Stylus di LG è ufficiale. La casa di Seul ha annunciato da poche ore il rilascio di tre nuovi dispositivi: si tratta del Q Stylus con relative versioni Plus e Alpha, tutti e tre dotati di un accessorio molto interessante come il pennino capacitivo. Ad accomunare ulteriormente i tre nuovi terminali di fascia media c’è il display: si tratta, infatti, di uno schermo FullVision da 6,2 pollici FullHD+, con rapporto 18:9.

Non solo: Q Stylus, Plus e α hanno anche un processore octa-core, pesano 172 grammi, dispongono di una batteria da 3300 mAh (che implica un’autonomia discretamente elevata) e tutti e tre hanno Android Oreo 8.1 come sistema operativo. Infine, un’altra conferma che risulterà certamente molto gradita agli utenti è la presenza del sensore per le impronte digitali sui nuovi dispositivi LG.

Le differenze ci sono, e riguardano in particolare la capacità di memoria. Q Stylus e la sua versione α si presentano con 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna espandibile fino a 2 TB, mentre la variante Plus è dotato di una configurazione leggermente superiore agli altri due, ovvero 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna (anche qui espandibile fino a 2 TB). Inoltre, Q Stylus e il Plus anno una fotocamera sul retro da 16 MP e una frontale da 8 MP, mentre la variante α dispone di una fotocamera posteriore da 13 MP e una anteriore da 5 MP. A breve LG comunicherà anche i prezzi dei portatili.

via: 9to5google

Roberto Naccarella

Giornalista pubblicista, 32 anni, ho sempre avuto una grande passione: scrivere. Mi piace lo sport, seguo la politica, amo la musica. Diffido di ogni forma di elitarismo. Sono nato il giorno di San Patrizio e mi sento un pò irlandese.