Vivo NEX arriverà in 3 varianti, di cui una più economica con Snapdragon 710

Grazie a Vivo NEX, il concept phone APEX con screen-to-body ratio quasi del 100% è entrato in produzione di massa e sarà presto sul mercato. La casa produttrice ha già confermato che verrà ufficializzato il 12 Giugno, e adesso i listini del famoso ente cinese 3C che si occupa di verificare la conformità dei prodotti per i consumatori, hanno mostrato nuovi dettagli. Secondo il listino ci saranno ben 3 varianti di questo smartphone. Ciò confermano precedenti indiscrezioni che suggerivano che sarà possibile acquistarlo su diverse fasce di prezzo.

Da quanto appare nel listino del 3C, Vivo NEX arriverà in una variante standard e omonima, in una versione NEX S ed in una NEX A. Secondo le ultime speculazioni però la versione A apparsa sul 3C, non è una variante che viene differenziata per le specifiche, bensì per i mercati di appartenenza. Ci saranno sì almeno 2 varianti dello smartphone, ma la versione Vivo NEX A potrebbe essere semplicemente la variante per il mercato cinese, mentre le altre 2 (standard e S) dovrebbero essere quelle diverse per specifiche tecniche che andranno sul mercato globale.

Vivo NEX e NEX S si differenzieranno prima di tutto per il processore: Snapdragon 845 nel primo e Snapdragon 710 nel secondo. Il primo, che dovrebbe arrivare con uno schermo dai bordi quasi inesistenti (tanto che la fotocamera frontale sarà estraibile dalla parte superiore del device), si vocifera che costerà più di 1000 dollari in Cina.

via

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it