Home » App & Gaming » Yahoo Messenger, addio a Luglio: il servizio di messaggistica chiuderà i battenti
Yahoo hack

Yahoo Messenger, addio a Luglio: il servizio di messaggistica chiuderà i battenti

di Roberta Betti

Dopo vent’anni di onorato servizio, Yahoo Messenger inizia ad avvertire il peso della competizione con sistemi di messaggistica più evoluti (e popolari) quali WhatsApp, Facebook Messenger e Telegram, e si prepara a chiudere per sempre i battenti.

L’annuncio è ufficiale e proviene direttamente dal blog, che sinteticamente ci informa della chiusura di Yahoo Messenger prevista per il prossimo 17 Luglio, data oltre la quale non sarà più possibile loggarsi in chat ed utilizzare il servizio. Le ragioni che ne motivano la fine possono essere facilmente immaginate: l’applicazione della casa di Sunnyvale col tempo ha perso il suo appeal tra il pubblico, diventando un’alternativa di nicchia, ed ormai utilizzata dai soli affezionati.

Yahoo stessa è consapevole della necessità di un cambiamento di paradigma per essere competitivi nel mondo delle chat app; non per nulla nel comunicato ufficiale ha fatto menzione a “strumenti di messaggistica più interessanti per il nostro pubblico” in arrivo nei prossimi mesi, in sostituzione dell’ormai defunto servizio.

In vista dell’imminente chiusura, naturalmente il consiglio è scaricare la propria cronologia chat in locale (avremo questa possibilità per 6 mesi a partire da oggi); il nostro ID personale rimarrà comunque attivo nel caso in cui utilizzassimo altri servizi Yahoo.

Per chi fosse un supporter incallito del suo sistema di messaggistica, la compagnia ha comunque lanciato una sorta di messenger “di scorta” su cui fare affidamento: si tratta di Yahoo Squirrel, al momento un’applicazione accessibile tramite invito personale, che include anche funzioni di messaggistica di gruppo. Finisce così la storia di una delle prime app che ha contribuito a rendere popolare l’instant messaging: quali saranno i piani di Yahoo in ambito social, da oggi in poi?

via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti