HTC Exodus: lo smartphone dedicato alla blockchain arriverà in autunno

E’ ormai da tempo che sentiamo parlare di HTC Exodus, il primo smartphone dell’azienda taiwanese che sarà dedicato prettamente alla blockchain. Adesso finalmente sono arrivate conferme ufficiali a proposito della sua uscita: il colosso di Taiwan ci ha comunicato che lo smartphone sarà ufficiale in autunnoe sarà un vero e proprio wallet phone per le criptovalute.

L’azienda con questo terminale garantirà la massima sicurezza in campo di criptomonete, memorizzando i dati a proposito del portafoglio virtuale in memoria con un criptaggio estremo e un controllo totale delle chiavi private. HTC Exodus avrà anche un’app realizzata dall’azienda in collaborazione con gli sviluppatori del famoso gioco Cryptokitties. Quest’app contribuirà a mettere in sicurezza i dati dell’utente e ad averne pieno controllo in ogni scenario. A dir la verità, non sarà HTC Exodus lo smartphone su cui debutterà questa applicazione.

L’azienda dovrebbe infatti lanciarla prima di annunciare il dispositivo, e quindi la vedremo anche sugli altri smartphone HTC, tra cui U12+ che è il più potente per quest’anno. Purtroppo non abbiamo ancora informazioni ufficiali su Exodus, ma ce lo aspettiamo come un top di gamma dato che sarà uno dei pochissimi smartphone lanciati ultimamente dalla casa produttrice. Nel frattempo il mercato dei Bitcoin si è dimostrato in calo, quindi restano importanti dubbi sul successo di questo device.

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it