Samsung, ecco il brevetto che estende il display e “elimina” la fotocamera frontale

Nei giorni scorsi era emersa come (forte) indiscrezione, ma adesso c’è la conferma. Samsung sta per rivoluzionare il mercato degli smartphone, introducendo una straordinaria novità che potrebbe aprire scenari interessantissimi. Stiamo parlando della possibilità di avere dei dispositivi dotati unicamente della fotocamera sul retro, con la “sparizione” di quella frontale. Questo perchè il display verrebbe sostanzialmente esteso fino ad arrivare sul retro: una scelta che comporterebbe senz’altro un notevole risparmio di spazio sul lato anteriore del dispositivo.

Oltre a questo, la novità dello schermo anche sulla parte inferiore del prodotto potrebbe introdurre anche delle funzionalità particolarmente suggestive, come ad esempio i controlli musicali che potrebbero finire proprio nel punto dove il display si “arrotola” per passare sul retro. Va subito detto che questa strepitosa novità non arriverà in tempi troppo brevi: Samsung ci sta lavorando duramente, ma per ora si tratta solo di un brevetto, anche se può essere considerato un primo importante passo.

Tuttavia, l’estensione del display non viene accolta con soddisfazione unanime. C’è anche qualche voce di dissenso, in particolare da parte di chi fa notare che questa scelta comporterà quasi certamente un consumo di batteria decisamente più alto rispetto al normale. Su questa “fastidiosa” eventualità Samsung è chiamata a rispondere: lo farà?

fonte: WIPO

Roberto Naccarella

Giornalista pubblicista, 32 anni, ho sempre avuto una grande passione: scrivere. Mi piace lo sport, seguo la politica, amo la musica. Diffido di ogni forma di elitarismo. Sono nato il giorno di San Patrizio e mi sento un pò irlandese.