Sharp Aquos C10 e B10 debuttano in Europa entrambi di fascia media

Sharp è una casa produttrice che nella sua divisione smartphone opera prevalentemente in Asia, ma adesso ha deciso di portare 2 modelli Android in Europa. I 2 dispositivi, appena ufficializzati per il Vecchio Continente, sono Sharp Aquos C10 e B10. Entrambi sono midrange, nulla di particolarmente sorprendente, ma con specifiche ben bilanciate. Il primo è quello più interessante ed ha un display da 5,5 pollici con una notch stile Essential Phone, la tecnologia IPS, il formato 17:9 e una risoluzione Full HD+ di 1080 x 2040 pixel.

Il processore di Sharp Aquos C10 è l’octa-core Qualcomm Snapdragon 630, la RAM è da 4 GB e la memoria interna è da 64 GB con slot di espansione micro SD. C’è una doppia fotocamera posteriormente da 12 e 8 MP con apertura f/1.75, mentre frontalmente ce n’è una singola da 8 MP con apertura f/2.0. La batteria è da 2700 mAh, il sistema operativo è Android 8.0 Oreo ed il prezzo di listino per l’Europa è di 400 euro. Per niente basso date le caratteristiche.

sharp aquos b10

Sharp Aquos B10 ha invece un display da 5,7 pollici 18:9 con risoluzione HD+ di 720 x 1440 pixel. Come SoC abbiamo un octa-core MediaTek MT6750, 3 GB di RAM e 32 GB di memoria, mentre il sistema operativo è Android 7.0 Nougat. La sua doppia fotocamera è da 13 e 8 Megapixel con grandangolo a 120 gradi, mentre quella per i selfie è una singola da 13 Megapixel. Infine, abbiamo una batteria da ben 4000 mAh. Il prezzo in questo caso è di 300 euro.

via

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it