Huawei e Honor non si separeranno, parola del Presidente

Huawei è attualmente la casa produttrice cinese più importante del mondo nel settore degli smartphone, ed è anche sul podio dei migliori produttori in assoluto insieme a Samsung e Apple. Gran parte del suo business viene però dal suo sub-brand: Honor. Un marchio creato all’incirca 5 anni fa per intensificare la concorrenza con altri brand in ascesa come Xiaomi, e che poi si è rivelato la principale fonte di guadagno dell’azienda sul mercato degli smartphone grazie al suo enorme successo.

Negli ultimi tempi sono però circolate delle indiscrezioni che suggerivano una imminente separazione tra Huawei e Honor, con la seconda che sarebbe diventata un’azienda indipendente. Un po’ come è accaduto con ZTE e Nubia, per intenderci. Adesso a pronunciarsi è stato il Presidente del sub-brand di Huawei: Zhao Ming. L’uomo ha rassicurato tutti dichiarando che le 2 aziende non hanno affatto intenzione di separarsi e che pur essendo 2 potentissimi marchi diversi continueranno a lavorare insieme.

Un deciso sospiro di sollievo per i fan dell’azienda cinese, in quanto perdere il business di Honor potrebbe significare per la casa produttrice anche perdere la sfida con Samsung, Apple e Xiaomi, precipitando in basso nella classifica. Attualmente i dispositivi top di gamma del sub-brand possono essere considerati una sorta di versione più economica di quelli della serie P e Mate di Huawei.

via

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it